Un bookcrossing per “l’artefice Viola” a Torre del Lago

Mercoledì 26 giugno dalle ore 17,30 al Bagno Aurora sulla Marina di Torre del Lago, verrà inaugurato uno scaffale di book crossing a cura dell’Associazione “L’artefice Viola”.

Viola Barghetti, recentemente scomparsa per un tumore a diciotto anni, era una grande amante del mare e una lettrice attenta e appassionata che amava condividere le sue letture con gli altri.

Il book crossing è stato ideato per coniugare queste sue grandi passioni: mare e libri.

Le persone potranno leggere i libri a disposizione nella teca e, eventualmente, donare il proprio libro del cuore lasciandolo sugli scaffali.

In questa occasione l’associazione metterà a disposizione il materiale informativo e la possibilità di associarsi tramite la tessera de “L’artefice Viola” per sostenere i vari progetti.

Inoltre, con il ricavato dei gadget realizzati con i disegni di Viola venduti in questa occasione, verrà realizzato uno scaffale di libri per il reparto di oncoematologia pediatrica di Pisa.

Un’occasione per ricordare le passioni di Viola e incontrare quanti stanno sostenendo i suoi sogni.

(Visitato 43 volte, 1 visite oggi)

Cuore nero (Recensione libro)

Torna il MemoFest con un programma speciale per i 10 anni di vita