Alice, la mascotte del Piaggia fatta volare da una finestra, sta bene: dimessa dalla clinica veterinaria e adottata

Alice, la micia mascotte del Carlo Piaggia, fatta volare giù da una finestra al terzo piano ieri mattina da uno studente, e portata alla clinica veterinaria dell’ex Campo di Aviazione, sta bene ed è stata dimessa, dopo le 24 ore passate in osservazione.  A confermarlo alla nostra redazione è stato il dottor Luigi Vai: “E’ ...

continua a leggere >


Gatta buttata giu’ dal Piaggia, la condanna del Collegio Docenti: “Chi sa parli”

“E’ accaduto stamani al termine delle lezioni all’Istituto Piaggia un fatto increscioso. Una gatta, da mesi adottata dalla scuola e abitualmente accudita da tutto il personale scolastico e dagli studenti, è stata fatta volare giù dall’edificio, in quello che sembra un gioco scriteriato ma si configura in realtà come un ...

continua a leggere >


Micia gettata da una finestra del terzo piano del Carlo Piaggia: Alice, la mascotte della scuola, è viva per miracolo

Micia gettata da una finestra del terzo piano del Carlo Piaggia in Darsena a Viareggio. Nessuna conferma ufficiale, da parte della scuola, ma da quanto trapelato sarebbe stato uno studente. Fatto gravissimo, questo, e da denuncia in base all’articolo del codice penale che disciplina il reato di maltrattamenti su animali. La gattina, ...

continua a leggere >


Nasce a Lucca la prima scuola per fare Musical

Fare Musical a Lucca: arriva la LYM Academy. Con la direzione artistica del Maestro Vijay Pierallini e la presidenza di Loreta Siderman, da anni impegnata in progetti artistici educativi per bambini e giovanissimi, la novità di Lucca Youth Musical Academy è che insegna a bambini e giovani il musical dando loro la possibilità di scoprire […]

continua a leggere >


foto Pomella

Pubblicato il bando per il beneficio economico individuale a sostegno della frequenza scolastica a.s. 2019/20

La Provincia di Lucca – Servizio Coordinamento politiche al cittadino e alla comunità – Pari opportunità Rete scolastica – Valorizzazione beni culturali – Statistica e comunicazione – ha approvato il bando provinciale per l’assegnazione di provvidenze economiche individuali per l’anno scolastico 2019/2020 ...

continua a leggere >


Capitaneria di Porto di Viareggio aperte alle scuole

Sono gli ultimi giorni di scuola e molti Istituti Scolastici della Versilia e della Provincia di Lucca stanno concludendo vari progetti di educazione civica e di sensibilizzazione alla legalità, anche con riferimento alla tutela dell’ambiente marino e costiero. Nei giorni scorsi, i marinai di Viareggio hanno ricevuto le gradite visite ...

continua a leggere >


DCIM100GOPROG0360980.JPG

A scuola con la GdF, studenti a lezione di legalità economica

Nel solco del Protocollo d’Intesa tra il Comando Generale della Guardia di Finanza e il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca nel mese di aprile si sono conclusi gli incontri – tenutisi presso diversi istituti scolastici della provincia di Livorno – tra il personale del Corpo e gli studenti e gli insegnanti, ...

continua a leggere >


Mettono a soqquadro una scuola per rubare, due ex alunni presi in flagrante

Stavano mettendo a soqquadro una scuola per tentare di rubare qualcosa. E’ avvenuto  questa notte  in viale Bicchierai angolo via Alessandro Manzoni all’istituto Galileo Chini. Un passante attorno alle cinque di questa mattina ha notato dei fasci di luce tipici delle torce all’interno  della scuola e ha avvisato il 112. Sono intervenuti ...

continua a leggere >


Capitaneria di porto e scuole, ancora incontri per parlare di mare

Quella appena trascorsa è stata la settimana dedicata all’ambiente marino, con vari eventi sul tema organizzati anche a Viareggio, culminati giovedì 11 aprile nella “Giornata del mare e della cultura marinara” con l’inaugurazione del simulatore di plancia presso l’Istituto Tecnico Nautico “Galilei-Artiglio”. La collaborazione tra Capitaneria ...

continua a leggere >


La scuola del futuro

Tubercolosi, un caso in una scuola fiorentina: controlli sugli altri alunni

Un caso di tubercolosi in una scuola primaria di Bagno a Ripoli (Firenze). L’Asl Toscana centro ha attivato la sorveglianza sanitaria per gli alunni e gli insegnanti di due classi della scuola, quelli a più stretto contatto col bambino ammalato, che sono stati convocati in settimana per effettuare gratuitamente un test di controllo, ...

continua a leggere >