CARNEVALE 2013, ECCO TUTTE LE OPERE SOSTITUTIVE - Carnevale di Viareggio Versiliatoday.it

CARNEVALE 2013, ECCO TUTTE LE OPERE SOSTITUTIVE

VIAREGGIO. Le varie opere sostitutive, in qualche modo, erano già state mostrate alla cittadinanza: i gadget di Eleonora Francioni, il carro fuori concorso di Enrico Vannucci, la scenografia in piazza Mazzini di Priscilla Borri e Simone Politi. Eppure non erano state ancora ufficialmente presentate. La Fondazione Carnevale lo ha fatto questa mattina (venerdì 14 dicembre) a Palazzo delle Muse, convocando una conferenza stampa in cui sono state annunciate anche altre iniziative.

Vannucci descrive la sua costruzione non in concorso come “l’unico carro che celebra a chiare lettere i 140 anni di Carnevale: l’obiettivo è quello di far conoscere la Fondazione Tiamo in giro per l’Italia perché, paradossalmente, gran parte delle famiglie che si sono presentate al centro sono straniere.”

Poco da aggiungere anche sul Re Carnevale della coppia Borri-Politi che campeggerà in piazza Mazzini. “Un parto lungo” lo ha definito il presidente della Fondazione Carnevale Alessandro Santini, riferendosi ai vari progetti presentati dai due costruttori che erano stati respinti.

“Non c’è assolutamente nulla contro di voi e la bocciatura non deve essere considerata come un giudizio negativo del vostro operato”, dichiara Santini. “Non a caso lo scorso anno avete realizzato un bel carro che ha centrato un ottimo secondo posto. Mancava una scenografia in piazza Mazzini e con la vostra opera abbiamo fatto un investimento per i prossimi anni.”

Cambia, invece, rispetto alla concezione originaria il progetto di Eleonora Francioni: i Burlagadgets sono infatti diventati i Burlapremi – medaglie di argento e bronzo con il volto di Burlamacco per i secondi e terzi classificati in ogni categoria, una statuetta con Burlamacco e Ondina abbracciati per i primi classificati e un’altra statuetta con Burlamacco all’interno di un vortice di stelle filanti per chi si aggiudicherà i vari premi speciali. Un’idea, questa, che affonda le radici nel mestiere del padre della Francioni, artigiano e orafo, e decisamente innovativa.

twitter @GorskiPark

(Visitato 179 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 14-12-2012 15:32