(foto Gabriele Noli)
(foto Gabriele Noli)

VIAREGGIO. Tantissima gente nella chiesa di Santa Rita oggi per l’ultimo saluto a Fabio Giordani il ragazzo di 28 anni deceduto dopo un incidente stradale avvenuto un mese fa. Il ragazzo – che faceva il pescatore insieme al padre oltre che avere la passione per la musica si dilettava come disc jockey alle feste con amici – è stato salutato dopo la funzione religiosa da diversi pescherecci in mare che con le sirene l’hanno voluto ricordare. Inoltre i familiari a bordo di un peschereccio sono usciti in mare gettando una corona nelle acque antistanti il porto di Viareggio per ricordarlo per sempre. Mentre davanti la chiesa venivano liberati in cielo palloncini colorati, bianchi e blu. Fabio lascia la moglie e un bambino di un mese, nato quattro giorni prima dell’incidente, che è avvenuto quando tornava dall’ospedale dove era andato a trovare la moglie e il piccolo.

(Visitato 797 volte, 1 visite oggi)

INVESTITO DA UN AUTO SUI VIALI A MARE, IN OSPEDALE BAMBINO DI 4 ANNI

TOPI IN CENTRO STORICO, PROTESTE A CAMAIORE. APPELLO A PRAGMATIC MAN