VIAREGGIO. “Entro il prossimo 28 febbraio, salvo proroghe, scade il pagamento dei diritti SIAE. Continuando nel tradizionale percorso di aiuti alle imprese, e insieme di tutela della legalità, che da sempre contraddistingue l’azione di Ascom Viareggio 1946, abbiamo siglato un accordo che estende le agevolazioni SIAE a tutte le aziende del territorio, le quali possono godere di sconti e agevolazioni sul pagamento dei diritti d’autore”.

Lo scrive la Giunta esecutiva di Ascom Viareggio.

“Ricordiamo infatti che tutti coloro, in particolare pubblici esercizi, che fanno musica nel proprio locale (ad es. intrattenimenti, musica suonata dal vivo, karaoke, feste private in locali pubblici) devono essere preventivamente autorizzati dalla Siae di competenza.

Nel caso in cui venga diffusa musica d’ambiente è invece necessario fare l’abbonamento, la cui entità dipende dal tipo di apparecchio utilizzato (ad es. radio, tv, computer ecc.) e dalle caratteristiche del locale.

I moduli sono stati aggiornati e i bollettini, eventualmente già ricevuti, possono non essere più validi: invitiamo pertanto tutte le aziende del commercio e del turismo a rivolgersi presso i nostri uffici di Viareggio, Via S. Antonio 8 di fronte alla Torre Matilde, Tel. 0584/962646, per ritirare la nuova modulistica e verificare che sia applicato il giusto sconto”.

(Visitato 24 volte, 1 visite oggi)
TAG:
accordo ascom commercio diritti siae viareggio

ultimo aggiornamento: 24-02-2014


Ascom, credito alle imprese di turismo e commercio con la “Nuova Sabatini”

Ascom insiste sul progetto AscomPark: “Per il commercio servono servizi di sosta moderni”