VIAREGGIO. Da quattro mesi ad appena quattro giornate di campionato. Ecco la buona, e forse inaspettata, notizia per il Cgc Viareggio e i suoi tifosi: la società bianconera ha infatti vinto il ricorso presentato in Corte Sportiva d’Appello contro la squalifica comminata a Fernando Montigel dopo la sfida della Serie A1 di hockey su pista in casa del Cremona. Ridotta anche l’ammenda – da 500 a 250 euro.

Il giocatore argentino, peraltro, ha saltato gli ultimi due turni della massima serie e, di fatto, ha già scontato metà della squalifica. L’allenatore Alessandro Bertolucci, dunque, dovrà rinunciare a lui soltanto per gli impegni contro Trissino e Breganze, entrambi in calendario al PalaBarsacchi.

Salvo imprevisti, Montigel dovrebbe tornare a disposizione del tecnico e dei compagni di squadra per la giornata di campionato del 1° dicembre. Vale a dire, per l’atteso derby contro il Forte dei Marmi campione d’Italia.

(Visitato 471 volte, 1 visite oggi)
TAG:
CGC Viareggio fernando montigel hockey su pista squalifica

ultimo aggiornamento: 13-11-2015


Stefano Politi vince la mezza maratona di Livorno

La Firenze-Mare di ciclismo torna a Viareggio, arrivo in piazza Mazzini