VIAREGGIO. Un’interrogazione sulla verifica dell’agibilità degli impianti sportivi allo Studio Sgrò di Viareggio: a presentarla è Rodolfo Salemi, capogruppo consiliare di Forza Italia.

Il consigliere comunale azzurro, in particolare, sottolinea che Sgrò è stato aperto sostenitore dell’attuale sindaco Giorgio Del Ghingaro durante la campagna elettorale.

Questo il testo completo dell’interrogazione, presentata stamani giovedì 19 novembre:

DATO CHE

in data 12/10/2015 il Responsabile Settore Finanziario Dr. Fabrizio Petruzzi richiedeva al personale “tecnico” interno al Comune ed in possesso della particolare e comprovata specializzazione strettamente correlata al contenuto della prestazione finalizzata alla “verifica e ottenimento dell’agibilità delle strutture sportive” la disponibilità all’affidamento dell’incarico entro le ore 12.00 del giorno seguente;

PRESO ATTO CHE

è stata avviata in data 14/10/2015, tramite il sistema START Toscana RTRT, richiesta di affidamento diretto con base d’offerta per euro 3900 Iva esclusa, allo Staduio Sgrò S.r.l.;

RILEVATO CHE

in data 15/10/2015 con determinazione n. 1792 il Dirigente Dr. Fabrizio Petruzzi affidava l’incarico ed effettuazione delle attività tecniche volte all’ottenimento dell’agibilità delle strutture sportive allo Studio Sgrò S.r.l., impegnando a favore della ditta la spesa complessiva pari a euro 4.697,00 sul capitolo 6430 “prestazioni varie”;

CONSIDERATO CHE

in data 10/11/2015 il Consigliere comunale Luigi Troiso affermava, quale delegato per conto di codesta Amministrazione per la frazione di Torre Del Lago Puccini, che lo Studio Sgrò si fosse reso disponibile ad effettuare sopralluoghi per tutti gli impianti sportivi a titolo gratuito e che nel medesimo giorno professionisti del sopracitato Studio avevano effettuato un sopralluogo allo Stadio Ferracci di Torre Del Lago Puccini alla presenza del medesimo Consigliere;

RILEVATO CHE

la determinazione n.1792 datata 15/10/2015 è pubblicata all’Albo Pretorio in data 17/11/2015;

VISTA

la determinazione n.1891 del 29/10/2015 per la formazione di un elenco di operatori economici da interpellare per l’affidamento di interventi di somma urgenza;

SI INTERROGA la SS.VV.

al fine di conoscere

· se all’interno della macrostruttura dei dipendenti comunali vi è personale tecnico in possesso della particolare e comprovata specializzazione strettamente correlata al contenuto della prestazione richiesta;

· perché si sia stabilito un periodo così contenuto per la ricognizione interna pubblicata il 12/10/2015 e se ne è stata data sufficiente pubblicità, a prescindere dall’urgenza dell’intervento la cui necessità era cognita da mesi;

· se corrisponde al vero che lo Studio Sgrò si fosse reso disponibile a svolgere a titolo gratuito le medesime attività affidate loro per euro 4697;

· il verbale e la valutazione scaturita a seguito del sopralluogo effettuato il 10 novembre u.s. presso lo Stadio Ferracci di Torre del lago Puccini;

· gli atti della procedura avviata per il conferimento dell’incarico a personale esterno all’Amministrazione comunale;

· perché una determina datata 15/10/2015 sia stata pubblicata all’Albo pretorio il 17/11/2015;

· se si intende procedere con la formazione di un elenco di tecnici professionisti da interpellare per l’affidamento di incarichi relativi a verifica ed ottenimento dell’agibilità delle strutture sportive.

Si invita a rispondere per scritto entro i termini stabiliti dal Regolamento.

Rodolfo Salemi
Capogruppo Forza Italia

(Visitato 197 volte, 1 visite oggi)
TAG:
agibilità impianti sportivi rodolfo salemi viareggio

ultimo aggiornamento: 19-11-2015


“Peppe De Stefano ha messo in scena un’inutile pagliacciata”

“La Versilia lavora sulla direttiva Bolkestein. E Viareggio che fa?”