"GAIA è responsabile dell'allarme sociale del Tallio" - Politica Versiliatoday.it

“GAIA è responsabile dell’allarme sociale del Tallio”

Lo sostiene Samuele Segoni, deputato di Alternativa Libera

Si è svolto questo primo pomeriggio a Pietrasanta l’incontro tra l’on. Samuele Segoni, deputato toscano di Alternativa Libera nonché membro della Commissione Ambiente presso la Camera dei Deputati, l’Associazione per la Tutela Ambientale per la Versilia e il comitato Tallio Valdicastello.

L’incontro, voluto fortemente dai rappresentanti locali dell’associazione e del comitato, nasce per ampliare le sinergie della battaglia ambientale e per portare l’emergenza della presenza del tallio nelle tubature a Roma agli interessi del Parlamento.

Segoni già nei primi mesi di quest’anno aveva ricevuto una risposta dal Ministero della Salute a un’interrogazione scritta presentata alla Camera sulla vicenda in cui chiedeva misure appropriate per il monitoraggio degli inquinanti nelle acque.

“Nonostante le promesse – afferma l’on. Segoni – il problema non è ancora risolto e le tubature restano il nodo irrisolto. Era importante per me esserci oggi e raccogliere in prima persona le istanze dei cittadini. Non è possibile far vivere le persone in questo modo: sono troppe le paure per la propria incolumità e per quella dei propri cari. Il Sindaco sembra ancora non rispondere alle richieste dei cittadini, quello che chiediamo è maggiore trasparenza e informazione sulle nuove procedure che prevedono la pulizia dell’impianto del servizio idrico. Poi si continua a rammendare una situazione gravissima mentre Gaia Spa dovrebbe provvedere subito alla sostituzione delle tubature e mettere fine alle preoccupazioni dei cittadini. I gestori delle acque in Toscana non hanno più scuse ” conclude l’onorevole promettendo nuovi atti parlamentari a riguardo.

(Visitato 135 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 13-06-2016 21:00