Sabato 21 gennaio, alle ore 17, alla Galleria Ponzetta (via Barsanti, 41) sarà presentato il catalogo “Chaos”, alla mostra personale di Massimo Angèi, pittore spezzino, classe 1962, che illustrerà al pubblico la sua opera con la presentazione del catalogo dell’evento espositivo. Sarà Elisa Giannini, autrice del saggio critico, a spiegare il talento di Angèi, artista che affronta la tela con un tratto estremamente raffinato, incisivo per tecnica pittorica e intenso per armonia cromatica. Angèi realizza prevalentemente oli su tela di grandi dimensioni, talvolta trittici, che sconfinano allo stato di completo disordine onirico. Quel disordine che nella mitologia greca è anche genesi, principio delle cose. Fine e principio, assenza e apparizione della materia.

In mostra sono presenti oltre dieci lavori, esposti per la prima volta al pubblico, in un singolare connubio tra arte antica, che la galleria da sempre tratta, ed espressione contemporanea.

Significativo è il percorso artistico di Massimo Angèi che nasce come illustratore di flora e fauna, cresce come fotografo free lance per l’editoria specializzata in architettura e interni pubblicando le sue immagini su prestigiose riviste italiane ed estere tra le quali il quadrimentrale statunitense Nest.

Nel 2006, la svolta con la scelta di vivere di pittura.

Visitabile tutti i giorni, ore 17-19. L’ingresso è libero.

(Visitato 160 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Arte comune di pietrasanta mostra mostra massimo angèi

ultimo aggiornamento: 20-01-2017


Al via nuovo corso di tessitura

Un corso di formazione per lo smaltimento dei rifiuti