(foto Pomella)

“Il proprio distacco dal centrodestra: questa la dichiarazione fatta da Alberto Matteucci durante il Consiglio Comunale di Camaiore, che si è svolto lo scorso lunedì 10 luglio.” Il futuro nelle radici (Giampaolo Bertola, Alberto Iacomini, Fabrizio Di Giusto), Forza Italia (Riccardo Erra, Marcello Mancini, Mario Andreini) e Lega Nord (Riccardo Micheli) tornano ad attaccare gli esponenti di “Passione e Idee” dopo l’avvicendamento in consiglio e l’incarico affidato all’ex candidato sindaco Marco Daddio

Daddio lascia il posto in Consiglio a Matteucci per “aiutare” (gratis) il Comune

 

“Se ancora qualcuno avesse avuto dubbi sulla coerenza e la lealtà di questo politico camaiorese, lo stesso Matteucci ha sgombrato il campo da ogni incertezza – affermano i consiglieri di Futuro nelle radici, Forza Italia e Lega – Alla sua prima dichiarazione in Consiglio ha infatti puntualizzato di non appartenere al centro – destra.

“Aveva forse paura che qualche elettore non avesse ancora capito il suo “gioco”? Ci sentiamo di rassicurare in questo senso Matteucci: da tempo è ormai chiaro il suo allineamento con il centro sinistra, prima non facendo opposizione durante il primo mandato Del Dotto e in seguito  sostenendo Daddio, ufficialmente un candidato Sindaco, ufficiosamente un alleato dell’attuale Primo Cittadino.

“Non è trascorso neppure un mese dalle elezioni: Daddio si è già dimesso dal Consiglio per assumere un incarico in maggioranza e lasciare così il posto a Matteucci; anche quest’ultimo si è quindi schierato apertamente con Del Dotto, non solo a parole ma con i fatti, ossia con il proprio voto: lunedì infatti durante le votazioni che si sono succedute si è costantemente allineato con la maggioranza di centro – sinistra.

“Un comportamento, questo, che si commenta da solo; saremmo curiosi di sapere però cosa ne pensano non solo gli elettori, che dando il voto a Daddio non sapevano di schierarsi di fatto con Del Dotto, ma anche gli stessi sostenitori e attivisti di “Passione e Idee”: come giudicano le ultime mosse di Daddio e Matteucci? Non abbiamo letto ufficialmente nessuna voce discordante: deduciamo che erano quindi tutti d’accordo e consapevoli del patto con l’attuale Sindaco.”

 

(Visitato 218 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento