Massa Acqua Fonteviva – C’è tempo per riflettere e per ricaricare le batteria. Acqua Fonteviva che, causa il turno di riposo impostole dal calendario e gli stravolgimenti imposti allo stesso dalle festività, torna in campo per Santo Stefano per affrontare la delicata trasferta di Reggio Emilia. Dieci giorni di riposo e di testa rivolta solo agli allenamenti, quindi, ed all’analisi di cosa non ha più funzionato dopo un inizio di torneo positivo e promettente.
Il bilancio provvisorio della stagione è altamente deficitario. Ultimo posto in classifica con otto punti e due sole vittorie all’attivo su quattordici gare non sono certo il bottino con cui la società si sarebbe attesa di festeggiare il Natale. I motivi di questa situazione e le soluzioni da trovare saranno appunto i temi su cui la stessa società, lo staff tecnico ed i giocatori dovranno concentrarsi in questa provvidenziale pausa festiva.
Intanto, però, l’ultima gara disputata contro Alessano ha messo in mostra una preoccupante continuità in quanto a difficoltà a gestire i momenti importanti dei match. Tanti, troppi gli errori gratuiti di Massa nelle fasi sotto pressione. Errori di cui, alla fine, Alessano è stata brava a beneficiare come prima avevano fatto altre avversarie anche più esperte della squadra pugliese.
Buoni, invece, l’atteggiamento della squadra in alcuni sprazzi di gara ed anche la voglia di lottare messa in campo dagli uomini di Mosca. Voglia di lottare che da sola non può bastare ma che certo la Fonteviva deve prendere come base di partenza per le prossime gare post festive, a cominciare dal delicatissimo match di Reggio Emilia del 26 dicembre che sarà la prima di quattro gare concentrate in pochissimi giorni (Grottazzolina 30/12, Santa Croce 03/01, Potenza Picena 07/01) che devono servire a Massa per disegnare una classifica migliore di quella attuale.  
Massa Acqua Fonteviva
Massa Acqua Fonteviva

Il tabellino completo:

ACQUA FONTEVIVA MASSA – AURISPA ALESSANO 1-3
Acqua Fonteviva Massa: Bortolini, Cuk 17, Leoni 1, Briglia, Bolla 20, Bernieri di Lucca, Nannini 5, Calarco, De Marchi 16, Briata, Silva, Biglino 10. All. Mosca; 2° all. Urbani.
Aurispa Alessano: Peluso, Morciano, Alberini 2, Loglisci, Cordano, Russo, Tomassetti 8, Lipinski 17, Lugli, Usai 8, Lazzaretto 11, Culafic 22. All. Tofoli; 2° all. Bramato.
Arbitri: Maurina Sessolo e Massimo Pibelli; addetto video check Roberto Tavarini.
Parziali: 19-25; 24-26; 25-23; 22-25.
Servizi err/punti: Fonteviva 18/4, Alessano 12/1
Muri punto: Fonteviva 11; Alessano 9
(Visitato 50 volte, 1 visite oggi)

Volley, Acqua Fonteviva Massa a caccia di un successo

Volley, intervista al coach Nello Mosca