“Colpisci il tuo cuore, è là che il genio risiede”. Alfred de Musset

Marie è bellissima, ambiziosa, desiderata. Diviene presto madre e instaura fin da subito un rapporto conflittuale con la figlia Diane, di cui invidia la bellezza. I rapporti familiari con i genitori e i fratelli per Diane saranno così sempre conflittuali perché modulati dalla cieca gelosia della mamma. Diane cresce così riuscendo a salvare il proprio cuore dall’ anaffettività grazie all’amore dei nonni e degli amici. Ormai grande e affermata in campo universitario, la ragazza si trova a fronteggiare Olivia, una docente che la sfrutta per la propria carriera. Olivia si ripropone come donna capace di incarnare lo stesso modello archetipo di Diane: in un finale molto pulp, Diane troverà il modo di riscattare la propria esistenza e il ruolo di figlia.

Sebbene la trama si concentri su rapporti familiari e relazioni amichevoli, i contrastanti sentimenti che sono protagonisti (rabbia, antagonismo e invidia) assumono una valenza universale al di là di dinamiche stereotipate.

Amelie Nothomb si conferma con questa sua opera un’abile narratrice capace di portare nella scrittura situazioni complesse indagando così tra le righe l’animo umano e le sue complessità.

Le capacità narrative in questa opera si esplicano soprattutto nella rapidità della vicenda: ispirandosi al cinema di Hitchock, l’autrice riesce così a rappresentare una tragedia col suo climax in tempi narrativi rapidi valorizzando comunque gli aspetti introspettivi dei personaggi.

Il romanzo, dalle voci prevalentemente femminili, scorre così incessante, in un vortice di emozioni e episodi che trascinano il lettore dentro ai lati più oscuri dell’animo umano che la scrittrice, con una scrittura chirurgica, fa emergere in una prospettiva psicologica.

Uno stile netto, pulito, che sa rendere le varie sfaccettature dei rapporti filiali.

L’autrice

Amelie Nothomb (Giappone, 1967) è cresciuta tra America, Giappone e Europa al seguito del padre, impiegato diplomatico. Il suo debutto con “Stupori e tremori” in giovanissima età ha da subito richiamato una grande attenzione e sincero apprezzamento. Autrice di 26 romanzi, ha ricevuto numerosi riconoscimenti letterari.

Acquista direttamente on line

(In collaborazione con Libreria “La Vela”)

(Visitato 62 volte, 1 visite oggi)