La fisica dell’amore- I filosofi e l’eros (Francesco Monteleone, Les Flâneurs Edizioni , 2018)

Le nostre ossa sono rivestite di un nuovo corpo amoroso” (Rimbaud)

L’unità di misura dell’amore, l’innamoramento, la gelosia, identità e ricerca dell’altro: Francesco Monteleone offre in questo testo un viaggio filosofico intorno ai grandi temi dell’amore.

Ripercorrendo i passi nella storia della filosofia da Platone a Freud, l’autore cerca delle risposte all’ imprescutabile sentimento, rendendo la filosofia più che un modo di pensare, rapportando il pensiero dei grandi alla quotidianità della nostra realtà.

E’ così che passi di summa filosofica si intersecano, ad esempio, con proposte televisive assolutamente pop.

Se da una parte l’operazione di Monteleone ha il pregio di riportare l’attenzione su un tema così sentito nell’umanità ma poco frequentato nella storia della filosofia, dall’altra la dissacrazione del metodo filosofico risulta ambivalente. Da un lato incuriosisce l’intersezione tra mondo filosofico e quotidianità del nostro reale contemporaneo, dall’altro il cambio continuo di registro è talvolta troppo frequente e repentino da distogliere l’attenzione e la continuità all’interno dell’opera.

L’ironia e la semplicità con cui Monteleone si rapporta al lettore e ai testi richiamati, sono certamente delle caratteristiche importanti per favorire la diffusione più ampia e “leggera” di quello che è, a tutti gli effetti, un vero e proprio saggio.

Pur consapevole del mistero che contraddistingue il sentimento amoroso, Monteleone con tenacia lo scruta e l’approfondisce nella sua essenza profonda, valutandone anche gli effetti sulla società attuale.

L’impostazione del testo alterna considerazioni a passaggi autentici dei classici della filosofia, permettendo un percorso variegato e documentato.

Una lettura piacevole e scorrevole che può costituire un punto di inizio per approfondimenti e stimoli sul tema nell’ambito filosofico.

L’autore

Francesco Monteleone ( Bari, 1957) è giornalista, autore di programmi televisivi e autore teatrale. E’ ideatore del sito filosofico www.santippe.it

(Visitato 126 volte, 1 visite oggi)
TAG:
filosofia libri recensione

ultimo aggiornamento: 06-09-2018


“Sabbia nera”[Recensione]

“Come distinguere gli amici dalle scimmie” [Recensione]