"Buon compleanno papà, ci manchi", gli auguri dei figli Greta e Simone a Francesco Tureddi - Auguri e candeline Versiliatoday.it

“Buon compleanno papà, ci manchi”, gli auguri dei figli Greta e Simone a Francesco Tureddi

“Questa è una lettera d’amore speciale, come speciale era la persona a cui la scriviamo il nostro papà. E la scriviamo oggi nel giorno del suo compleanno, nel giorno in cui fino ad un mese fa era ancora con noi….”.

Sono i figli di “Cecchino” Tureddi a scriverla, Greta e Simone:

“Quanta tristezza nel nostro cuore, quanto dolore per non essere più con noi. Ci manchi, e oggi questo dolore è ancora più forte. Sei volato via troppo presto. Quanto vorremmo aver l’opportunità di parlarti ancora, per dirti quanto stiamo soffrendo e per dirti quanto sei importante per noi, e quanto la tua morte abbia segnato e cambiato la nostra vita. Ci chiediamo perché a te? Perché a noi? Sei andato via nell’arco di due mesi, non c’era più nulla da fare per te, troppo tardi abbiamo scoperto la tua malattia. Papà, qui nulla è più lo stesso senza di te, senza te che eri l’unica persona che nonostante tutto credeva ancora in noi, te che eri l’unico che ci donava attenzioni e le tue carezze, i tuoi baci. Il dolore è qualcosa di inspiegabile. Papà ci manchi… E con questa lettera vorremmo ringraziarti per tutto quello che hai fatto per noi e per averci fatti diventare una Donna e un Uomo con principi e valori, siamo orgogliosi di avere avuto come padre un uomo fantastico come te…. Buon compleanno Papà. Ti vogliamo tantissimo bene”.

(Visitato 884 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 14-11-2018 8:00