I colori del Carnevale ed il brio dei figuranti del carro dei fratelli Cinquini hanno “invaso” la serata di apertura dell’International Luxury Travel Market che si è svolta a Cannes lunedì 3 dicembre.

Insieme alla Toscana e a Firenze il Carnevale di Viareggio è stato protagonista dell’evento promozionale “Destination luxury. Meet Tuscany and Florence. Let’s celebrate Viareggio Carnival”, organizzato da Toscana Promozione Turistica, in collaborazione con la Fondazione Carnevale, la Città di Firenze e Destination Florence CVB.

A portare il saluto della Fondazione e ad illustrare le caratteristiche e peculiarità della storia, della tradizione e della cultura del Carnevale di Viareggio è stata la consigliera di amministrazione Monica Guidi che, con il supporto di immagini emozionali, ha presentato la straordinaria capacità artistica e creativa dei maestri costruttori. Il brio e il coinvolgimento delle maschere è stato rappresentato dal gruppo di figuranti dei fratelli Cinquini, che hanno proposto una coreografia ironica e divertente ispirata al cancan, guidati da Silvia Cirri e Michele Cinquini.

Ancora una ribalta internazionale per la manifestazione grazie alla collaborazione tra la Fondazione Carnevale e Toscana Promozione Turistica, l’agenzia della Regione che si occupa di marketing territoriale. Prossima tappa: Bruxelles il 15 gennaio. Grazie alla collaborazione con l’Associazione Lucchesi nel Mondo e con la Fondazione Banca del Monte di Lucca, all’Istituto italiano di cultura della capitale del Belgio verrà allestita una mostra dedicata all’arte del Carnevale e alle opere allegoriche del 2019, mentre nella sala teatro dell’Istituto saranno i figuranti del carro di Fabrizio Galli a rappresentare la manifestazione.

(Visitato 41 volte, 2 visite oggi)