In occasione delle manifestazioni carnevalesche quest’anno dedicate alle donne, oltre ai previsti servizi assicurati da tutte le Forze di Polizia per garantire l’Ordine Pubblico, sono state intensificate le  pattuglie a piedi  a cura di Carabinieri donne e a bordo delle moto del pronto intervento dei Carabinieri della Compagnia di Viareggio, che ha ottenuto rinforzo da tutta la provincia, tenuto conto soprattutto della presenza dei numerosi turisti che, in queste settimane, stanno affollando la città.
In questi giorni di festa è rimasta altissima l’attenzione e la vigilanza nelle zone più frequentate dai cittadini e dai turisti dove l’Arma dei Carabinieri ha espresso numerosi servizi di prevenzione e controllo anche con predisposte pattuglie a piedi ed in moto.
I Carabinieri, a piedi ed a bordo delle motociclette con i colori d’istituto, hanno riscosso tanto consenso da parte dei cittadini in festa che hanno chiesto la possibilità di scattare selfie e foto ricordo sia ai Carabinieri donne che ai Carabinieri Motociclisti del pronto intervento. La specialità dell’Arma ha consentito una più fluida, dinamica e tempestiva vigilanza non solo dei Viali a Mare di Viareggio, la splendida cornice che tradizionalmente vede sfilare i carri allegorici ed i gruppi mascherati, ma dell’intero comune, comprese la parte periferica e le are destinate a parcheggio. L’iniziativa è stata molto apprezzata dalla popolazione che ha colto l’occasione per chiedere informazioni ed indicazioni ai militari nonché per fare anche delle foto insieme a loro.
La presenza dell’Arma tra la gente vuole consolidare la sicurezza sociale e la vicinanza ai cittadini.
(Visitato 425 volte, 1 visite oggi)