Droga, marocchino arrestato dalla Polizia a Viareggio finisce in carcere - Cronaca Viareggio, Top news Versiliatoday.it

Droga, marocchino arrestato dalla Polizia a Viareggio finisce in carcere

Il personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Polizia di Viareggio ha tratto in arresto un cittadino marocchino di 32 anni senza fisa dimora, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stuepfacente.

Nel dettaglio, in data 23 gennaio scorso, nel corso di una mirata attività d’indagine volta alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti nel comprensorio di Viareggio, intorno le ore 19,15 in via del Signore, personale della Squadra Volante del Commissariato, congiuntamente a quello della Squadra Anticrimine, intercettava una autovettura sospetta con a bordo due cittadini di origine magrebina.

L’auto veniva fermata e fatta accostare; tuttavia, i due occupanti si davano immediatamente alla fuga, a piedi, riuscendo a far perdere le proprie tracce tra le trafficate vie cittadine.

A bordo dell’autovettura veniva recuperata una consistente quantità di sostanza stupefacente superiore ad 1 chilo, nella fattispecie due panetti di hashish, rispettivamente di gr. 513,9 e grammi 507,7.

Nei giorni seguenti, gli approfondimenti investigativi permettevano di risalire ai due uomini: due cittadini marocchini, già noti alle forze dell’ordine poiché senza fissa dimora e gravati da numerosi precedenti per reati inerenti lo spaccio di sostanza stupefacente.

Per tali motivi, il GIP del Tribunale di Lucca emetteva a carico dei due un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

A margine di un articolato servizio di osservazione e appostamenti, uno dei due spacciatori veniva individuato e tratto in arresto a Viareggio dal personale della Squadra Anticrimine; l’uomo è stato poi condotto presso la Casa Circondariale di Lucca a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sono in corso ulteriori indagini al fine di individuare anche il secondo complice.

(Visitato 948 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 15-04-2019 13:12