Continua il dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti coordinato dal Comando Provinciale livornese delle Fiamme Gialle.

In uno degli ultimi accertamenti condotti dai Baschi Verdi, due trentenni, un sassarese e un cittadino tedesco, sono stati fermati da un’unità cinofila in città, in viale Mogadiscio, presso il porto.

Hashish da una parte, marijuana e spinello dall’altra le droghe trovate e sequestrate sulla loro persona. Grazie al fiuto del “labrador finanziere” Brook, i due sono stati segnalati alla Prefettura labronica per uso di stupefacenti.

(Visitato 278 volte, 1 visite oggi)