Un mare di beneficenza. In tutti i sensi. Con l’arrivo della stagione estiva non manca neppure la consueta iniziativa a scopo benefico dell’associazione dei Salmastrosi, affiancati dalla Associazione Aurora Francesconi e dal Carneval Puccini di Torre del Lago: dopo le t-shirt e le borse dello scorso anno, questa volta saranno distribuiti dei teli da mare. L’iniziativa è stata presentata questa mattina al Bagno Arizona di Viareggio.

Realizzato dal grafico e designer Simone Pardini, già creatore della maschera rionale di Gambe di Merlo, il disegno ha per protagonista Burlamacco che saluta tutti a bordo di una tavola da surf sotto la scritta “Estate ’22”.

I teli saranno disponibili al prezzo di 20 euro l’uno. Il ricavato dell’iniziativa, al netto dei costi di produzione dei teli da mare, verrà devoluto in favore della Cooperativa sociale Aurora che da anni opera su tutto il territorio versiliese e gestisce una comunità a dimensione familiare. La “Casa dei Piccoli” ospita minori da zero a tre anni che vivono in condizioni pregiudizievoli per la loro crescita e per questo allontanati dal nucleo familiare.

L’iniziativa gode del patrocinio gratuito della Fondazione Carnevale di Viareggio che ha concesso l’utilizzo e la riproduzione del marchio Burlamacco.

“In estate a Viareggio ci sono tanti turisti, è un ottimo momento per far conoscere loro il Carnevale e pubblicizzare i corsi invernali anche attraverso iniziative come questa – sono le parole di Monica Guidi del Cda della Fondazione Carnevale – abbiamo concesso con molto piacere il nostro patrocinio: ben vengano le collaborazioni tra la Fondazione e le associazioni del territorio, ancor più per iniziative di beneficienza”.

A parlare per nome dell’Associazione Aurora Francesconi è Greta Gabrielli: “Dalle borse da mare dello scorso anno siamo passati ai teli da mare e siamo felici di presentare l’iniziativa qui, al Bagno Arizona, dove Aurora è cresciuta con noi: è un piacere per noi essere coinvolte in questa iniziativa che da una parte celebra l’anima marinara di Viareggio e dall’altra ha una finalità benefica”.

Al fianco dei Salmastrosi e dell’Associazione Aurora Francesconi, questa volta, c’è il Carneval Puccini: “Per noi è un piacere e un onore far parte di questo progetto – dice Alberto Pardini, una delle anime della festa rionale di Torre del Lago – andiamo ad aiutare persone, e in questo caso dei bambini, poco fortunate e per questo ringraziamo la Fondazione Carnevale per aver concesso il patrocinio a questa iniziativa lodevole”.

A fare gli onori di casa Simone Tarducci dei Salmastrosi, associazione che da anni sfila ai corsi mascherati di Carnevale con una sua pedana aggregativa autofinanziata. “Ringrazio tutte le associazioni e tutti i punti vendita che hanno aderito – afferma Tarducci – è giusto fare queste iniziative quando si crea la giusta armonia. Ormai, dopo le tazze di Natale e le borse da mare dello scorso anno, siamo una vera e propria famiglia a tutti gli effetti”.

Questi i punti vendita dove è possibile acquistare i teli da mare:

Cartolerie Checchi (Massarosa)
Pasticceria Aladin (Viareggio)
Pasticceria da Rossano (Camaiore)
Bimbi (Viareggio)
Pizzeria Tavernino (Viareggio)
Franca Ferrucci (Viareggio)
Andrea Antonacci (Viareggio)
Bar Why Not caffè (Viareggio)
Bagno Arizona (Viareggio)
Bagno Leda (Viareggio)
Giostra da Luca (Viareggio)
Bagno Flora (Viareggio)
Bar Pagoda (Torre del Lago)
Bagno Mauro (Torre del Lago)
Bagno Marcella (Torre del Lago)
Hair style Lorenzo (Viareggio)

(Visitato 175 volte, 1 visite oggi)

La denuncia di Biondo (FDI): “Troppa microcriminalità nella spiaggia libera adiacente al molo”

Andrea Orlando a “Gli incontri del Principe” a Viareggio