INDAGATO GIOVANE IN POSSESSO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)

VIAREGGIO. Durante uno dei quotidiani controlli effettuati dal personale delle volanti e del poliziotto di Quartiere all’interno della Pineta di Ponente, al passaggio della pattuglia, un cittadino extracomunitario ha tentato di nascondersi dietro a un cespuglio.

Notata la mossa, gli agenti lo hanno fermato e controllato, trovandolo in possesso, occultati nelle tasche dei pantaloni, di 2,70 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish e di 455 euro in banconote, provento dell’attività di spaccio.

Dai successivi accertamenti effettuati è risultato che il giovane, nato in Marocco nel 1982, in Italia senza fissa dimora e pregiudicato per vari reati è risultato essere stato denunciato pochi mesi fa per spaccio di sostanze stupefacenti, mentre si trovava all’interno della stessa pineta.

L’uomo è stato indagato per violazione delle norme che regolano il soggiorno in quanto clandestino e sprovvisto dei documenti di identità.

 

Aggiornato il: 25-06-2013 17:20