“Uno dei primi provvedimenti della mia amministrazione sarà revocare l’obbligo dei passi carrabili”. Non ha dubbi il candidato sindaco Alberto Coluccini. Se sarà lui il prossimo sindaco di Massarosa si parte con il tagliare i costi vivi per i cittadini.

 “Non aspetterò la sentenza del Tar che stabilisca se è legale o meno la delibera di giunta voluta da questo centrosinistra. Il cartello di accesso carrabile è stata una invenzione fantasiosa di questa amministrazione, del tutto fuori dalle norme”. 

 Il candidato della lista Civica Massarosa e dei partiti di centrodestra (Lega Nord, Fratelli d’Italia e Forza Italia) parla chiaro. “Quella determina è stato solo un modo fantasioso per pescare soldi dalle tasche dei cittadini di Massarosa. La delibera sui passi carrabili ha creato solo costi e problemi per i cittadini e non ha risolto alcun problema per la collettività. Con noi questo modo di operare finisce. Il cittadino e i suoi problemi – conclude Alberto Coluccini – con l’amministrazione guidata da me tornano al centro dell’attenzione”.

(Visitato 575 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alberto coluccini elezioni massarosa passi carrabili

ultimo aggiornamento: 27-03-2019


Strage di Viareggio,Mallegni: “Su trasparenza incidenti ferroviari, cittadini protagonisti attività investigativa”

Il consorzio di bonifica invia 400 mila opuscoli con la cartografia sbagliata