Torna la boxe a Viareggio grazie all’associazione Pugilistica Salvemini Livorno sezione La Tana Viareggio che organizza Domenica 28 aprile a partire dalle ore 16.30 al palazzetto dello sport, il I° memorial  Alessandro Cecchi il giovane viareggino di 27 anni scomparso lo scorso 27 settembre in seguito ad un incidente stradale.
Si prevede il pubblico delle grandi occasioni anche perchè saranno presenti i migliori pugili a livello regionale e anche nazionali in più categorie. Una riunione pugilistica mancava da Viareggio dal lontano 18 marzo del 2012 dove si affrontarono alla palestra Dorando Petri al Varignano dove si trovarono di fronte dilettanti della Toscana e della Liguria e finalmente si ritorna a “combattere” grazie alla passione e alla voglia di fare della Sezione la Tana di Viareggio con gli istruttori Tommaso PezziniMassimiliano Ghilarducci e Giuseppe Moriconi che si danno un gran da fare per la buona riuscita della manifestazione. Gli appassionati di questo sport potranno ammirare e tifare quattro nostri atleti Vincenzo Bortone (già nel giro della nazionale), Marvin GhilarducciGioele Pierini e Filippo Fazzini.
Ma la kermesse pugilistica non sarà solo boxe ma spettacolo e solidarietà, ci sarà una esibizione della palestra Welldance & Blounde che allieterà i presenti con balli e canti. parte del ricavato sarà devoluto all’associazione Il Mondo Che Vorrei che raggruppa i familiari delle vittime della strage della stazione ferroviaria del 29 giugno 2009.
“Alessandro era un appassionato di questo sport -afferma Massimiliano Ghilarducci- che spesso veniva a trovarci nella nostra palestra a Lido di Camaiore, imbracciando i guanti e salendo sul ring. Particolare cui non dimenticherò… quella forte bussata alla porta d’ingresso con il vassoio di paste della pasticceria cui lavorava e gestita dal padre Luigi e dalla mamma Serena. Questa riunione l’abbiamo fatta per lui nel suo ricordo e speriamo nella buona riuscita.”

(Visitato 112 volte, 3 visite oggi)