Rogo al capannone, le prescrizioni dell’Asl

Inviata nota dalla Asl ai comuni Camaiore e Massarosa chiedendo di dare nell’immediato alla popolazione alcune indicazioni:
– Non sostare all’aperto;
– Chiudere porte e finestre;
– Disattivare impianti di ricambio area;
– Lavare accuratamente frutta e verdura prima del consumo.
In piu’ valutare eventuale sospensione di manifestazioni pubbliche nell’area interessata.
Per produttori di alimenti:
Adottare misure precauzionali per proteggere consumatori.
Per allevatori:
Evitare presenza animali su terreni ed utilizzo foraggio locale non adeguatamente protetto.

Misure richieste ai Comuni che adotteranno specifiche delibere.

Di estensione area interessata da ricaduta eventuali inquinanti si occupa Arpat.

Per periodo di tempo in cui sara’ necessario attuare queste precauzioni, avvisano Vigili del Fuoco e Arpat

Aggiornato il: 24-05-2019 20:45