Teatro Rumore anima i musei di Viareggio e alta Versilia con le sue favole animate. E’ il progetto “Narrare il fantastico nei Musei” voluto dal Sistema museale territoriale della provincia di Lucca. Ecco gli appuntamenti del weekend

Dopo la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Viareggio e il Museo del Lavoro e delle Tradizioni Popolari della Versilia Storica di Seravezza, i lettori di Teatro Rumore tornano ad animare i musei di Viareggio nel weekend con i racconti scenici destinati a grandi e piccini. E’ il progetto “Narrare il fantastico nei Musei” voluto dal Sistema museale territoriale della provincia di Lucca, finanziato con un contributo della Regione Toscana. Quattro gli appuntamenti previsti nel finesettimana. Sabato 18 dicembre alle ore 16:30 alla Cittadella del Carnevale, all’interno del suggestivo Hangar 16, dove è allestito l’Espace Gilbert, Alessio Bartelloni e Alessio Del Dotto interpreteranno la favola del Re Carnevale, una scena itinerante tra i più bei mascheroni dell’Espace Gilbert, che prende vita da un testo degli anni Trenta del secolo scorso, da loro stessi riadattato e arricchito da nuovi personaggi e improvvisazioni, un viaggio emozionante e divertente alla ricerca della felicità, dove non mancheranno i pericoli e le riflessioni sulla funzione dell’arte in tutte le sue forme. Ai piccoli partecipanti sarà regalato un cappellino in cartapesta da parte del Museo del Carnevale. Domenica 19 dicembre, doppio appuntamento. Alle 12:00 la Villa Museo Puccini sul belvedere di Torre del Lago ospiterà “Turandot”. Nelle suggestive stanze del Maestro, andrà in scena un racconto a due voci, una maschile, quella di Calaf, affidata ad Alessio Bartelloni, e l’altra femminile, interpretata da Isabella Andreozzi, che darà voce e corpo alle emozioni della misteriosa principessa cinese. Un’interpretazione della durata di 20 minuti circa destinata agli adulti, una riflessione su amore e libertà, scritta dagli stessi attori. Alle 16:30, al primo piano della Villa Museo Paolina Bonaparte in via Machiavelli 2, i più piccoli saranno rapiti dal racconto animato “I segreti della Principessa Paolina”, scritto, interpretato e diretto da Alessio Bartelloni e Marta Marzorati. Cosa nasconde la sorella di Napoleone nel suo inseparabile baule? Quali sono i suoi segreti? Di chi è innamorata veramente? Tra gag divertenti e oggetti bizzarri, questo e altro all’appuntamento a due passi da piazza Shelley.

Infine, per le scuole di Stazzema, Alessio Del Dotto e Matteo Lombardi offriranno una loro versione della leggenda dell’elfo Baffardello.

Per informazioni, contattare Teatro Rumore al 331 6211682.

(Visitato 129 volte, 1 visite oggi)

Coronavirus, 1227 nuovi casi, età media 39 anni. I decessi sono quattro

Versilia: le stelle di Natale degli ortovivaisti consegnate al Pronto soccorso