Un’altalena gigante e colorata, formata da “matitoni” in legno di castagno, un maxi-righello e una gomma per cancellare, invito a “disegnare” l’estate di Pietrasanta in leggerezza e allegria.

Sarà installata intorno alla metà di giugno a Fiumetto, nella zona del ponte del Principe, la nuova super attrazione promossa dall’assessorato allo sport di Andrea Cosci, su idea del consigliere comunale Giacomo Vannucci e realizzata a costo zero, grazie al prezioso supporto della Falegnameria Bonuccelli, che ha donato il materiale in legno e alle “energie” di due artigiani pietrasantini, Adamo Pierotti e Paolo Bazzichi, che hanno lavorato materialmente alla sua costruzione, oggi in dirittura d’arrivo.

Alta 4 metri e mezzo con la seduta di 2, corredata da contenitori che ospiteranno una serie di matite colorate di varie dimensioni, la struttura è ispirata al progetto già adottato nelle Langhe e si “sposa” con la fotografatissima Big Bench #109 che, dal belvedere della Rocca, guarda proprio verso mare: “E’ senz’altro un gioco pensato per i più piccoli – spiega Vannucci – ma dondolare su un’altalena dà un senso di gioia e libertà a tutti. E sono proprio questi, i sentimenti che vogliamo infondere ai nostri concittadini e agli ospiti di Pietrasanta e della Versilia, offrendo anche uno spunto di curiosità in più per ‘invitarli’ a visitare il territorio e dare, così, un’altra carta da giocare ai nostri operatori turistici”.

L’altalena gigante è stata progettata per essere itinerante: le strutture possono essere rimosse in qualsiasi momento e l’amministrazione comunale sta già mappando il territorio alla ricerca della prossima destinazione, puntando in modo particolare sulle frazioni collinari.

(Visitato 340 volte, 1 visite oggi)

Peitrasanta, prende forma la “via dell’Arte”, domenica l’inaugurazione

Pace e unità, l’appello dalla Festa della Repubblica