Foto di Letizia Tassinari

Campione disabile trovato morto, l’autopsia conferma il suicidio

Eseguita l’autopsia, da parte del medico legale Stefano Pierotti, su Lorenzo Major, il campione mondiale paralimpico di arrampicata, originario di Ferrara e residente a Forli 48 anni, disabile, che si è suicidato sparandosi con una pistola sportiva calibro 22 il 10 maggio scorso nel parcheggio vicino alla sede dell’Agenzia delle ...

continua a leggere >


Lorenzo Major, mondo dello sport paralimpico sotto choc per la morte: si attende l’autopsia

Il mondo dello sport paralimpico è sotto choc per la morte di Lorenzo Major. L’atleta, campione mondiale di arrampicata, era in Toscana perchè stava partecipando al raduno con la Nazionale in vista della Coppa del Mondo di scherma in carrozzina. Arrampicata e scherma, ma anche kayak, basket, paratriathlon, pesistica e tanto altro: Lorenzo era ...

continua a leggere >