VIAREGGIO. Ha sfiorato il gol seguendo l’azione in cui Scardina, dopo che aveva conquistato un pallone a centrocampo, era andato via in contropiede insieme a Cesarini sulla ribattuta del portiere avversario. Samuele Pizza si è fatto trovare pronto avendo seguito l’azione e, se pur defilato, è riuscito a calciare, ma il portiere ha deviato il pallone in angolo.

Un lavoro quindi non solo di contenimento, da parte del giovane, ma esperto centrocampista bianconero, ma anche di finalizzatore delle azioni. Proponendosi con più continuità anche in fase offensiva per Pizza c’è la possibilità di calciare a rete riuscendo anche lui a creare pericoli alle difese avversarie.

Anche sul terreno del “Sinigaglia”, che ha ospitato tanti incontri anche di serie A del Como, “Re leone” ha messo in mostra tutta la sua grinta e nei momenti in cui c’era da stringere i denti per difendere i due preziosi gol di Cristiani e Berardocco è stato il solito trascinatore, assieme agli altri esperti del gruppo Fiale, Carnesalini, Cristiani e un incontenibile Cesarini con al seguito tutti i soliti parenti al seguito a tifare per le zebre, unitamente a qualche altro supporter bianconero.

(Visitato 26 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio lega pro pizza prima divisione sport viareggio

ultimo aggiornamento: 12-03-2012


TUTTO SECONDO COPIONE: LA IODASE ASFALTA IL CEFA CASTELNUOVO

IL VIAREGGIO SCOPRE UN’ARMA IN PIU’ SUGLI ESTERNI: A COMO BUON ESORDIO DI EROS PELLEGRINI