VIAREGGIO. Ermetico in difesa e letale in contropiede. L’Alimac Forte dei Marmi ha vinto a casa del nemico, con una prova di forza che cementifica, ormai definitivamente, la vetta della classifica. 4-1 ad un Cgc volenteroso, ma disattento e poco cinico quando si è trattato di finalizzare. Un PalaBarsacchi stracolmo è stato la degna cornice di un derby vibrante, macchiato però dalle tensioni generate, tra i tifosi e dentro gli spogliatoi, subito dopo il triplice fischio.

Per buona parte del primo tempo è sembrato di rivivere la sfida dell’andata: tante conclusioni, i due portieri (Barozzi e Stagi) in evidenza e punteggio inchiodato sullo 0-0. Almeno sino al 21′, quando il Forte ha approfittato di una palla sanguinosa persa da Montigel: Cancela non si è fatto pregare ed ha portato in vantaggio i suoi. Un gol che era stato preceduto dalle traverse colpite dallo stesso Cancela e da Montivero. Un altro legno colpito dal Cgc poco prima dell’intervallo da Motaran sembrava far pensare ad un imminente pareggio. Soltanto un’illusione per i bianconeri. Che hanno rischiato invece di subire il raddoppio, ma Barozzi si è superato, neutralizzando il rigore di Orlandi.

Animi infiammati nella ripresa: al 13′ Alessandro Bertolucci potrebbe siglare l’1-1, ma si fa respingere da Stagi una invitante punizione di prima. Pochi istanti dopo, la dura legge del gol, viene applicata alla lettera dall’Alimac, con Pedro Gil, che su assist di Cancela, infila Barozzi.

La reazione d’orgoglio del Cgc trova il giusto premio al minuto 19, quando Montivero si avventa su una pallina vagante, batte Stagi in diagonale e riapre i giochi. Fa bene a crederci la squadra di Mariotti, che nel momento di massima pressione viene però punita dal solito Pedro Gil: lo spagnolo si fa respingere la punizione di prima, poi sulla ribattuta va in gol per il 3-1. Divario che diventa ancor più largo, pochi secondi dopo, quando Torner da distanza ravvicinata trova gloria personale. Con autorità l’Alimac Forte fa suo il derby e spicca sempre più il volo. Il Cgc viene invece scavalcato dal Valdagno e scivola al quarto posto.

Leggi anche:
L’intervista a Massimo Mariotti
L’intervista a Enrico Mariotti
L’intervista ad Alessandro Bertolucci
L’intervista ad Alessandro Verona
L’intervista ad Alberto Orlandi
L’intervista a Mirko Bertolucci
L’intervista a Roberto Crudeli

(Visitato 23 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alimac forte dei marmi cgc viareggi hockey su pista

ultimo aggiornamento: 22-03-2014


Ottimi risultati per la Butterfly ai regionali di danza sportiva

Enrico Mariotti: “Il Cgc ha raccolto poco. Il Forte è stato più cinico”