ADSI.Firenze colline Villa di Striano

Domenica 21 maggio i giardini e i cortili delle dimore storiche private escono dalla loro riservatezza svelando, gratuitamente, al pubblico di tutta Italia le loro ricchezze architettoniche e artistiche. Sarà una simbolica festa di primavera che aggiunge una tessera al mosaico della Grande Bellezza del nostro Paese. Su 200 dimore che aderiscono alla Giornata Nazionale ADSI, 89 sono in Toscana e fra queste 26 saranno visitabili per la prima volta.

Lo scopo? Far conoscere e meglio valorizzare una parte importante di patrimonio storico e artistico conservato dai privati nei centri storici delle città e nelle campagne.

In occasione di questa settima edizione apriranno molti giardini di dimore che sorgono in territori meno consueti e poco battuti dai flussi turistici. In particolare, 10 in Mugello e Val di Sieve, 7 nel Casentino e Aretino, 11 in Lunigiana, 8 nella campagna senese, Crete e Val d’Orcia. In città, saranno svelati i cortili di 27 palazzi nel centro storico di Firenze, 5 nel centro storico di Lucca, 2 a Siena. Sono invece 3 le dimore nella campagna lucchese, 14 le ville pisane e, per il primo anno, una villa e un castello nella provincia di Livorno.

Durante la giornata saranno organizzate visite guidate (su prenotazione), concerti, esposizioni fotografiche coerentemente con l’iniziativa “Scatta la dimora”, il challenge rivolto ai fotografi e agli instagrammer promosso da ADSI Toscana e Photolux. Una selezione delle immagini pubblicate su Instagram saranno raccolte in una mostra che sarà allestita in una dimora storica, in novembre, in occasione di Photolux Festival 2017.

I monumenti privati notificati sono 31.000 in Italia; di questi, 4.500 solo in Toscana e 800 sono iscritti all’ADSI.

Castelli, ville di campagna, torri, palazzi nei centri storici di città piccole e grandi, ovvero architetture che secolo dopo secolo hanno disegnato il profilo del paesaggio, di piccoli borghi, così come quello di grandi città. Sono le pietre fondanti di quella Grande Bellezza italiana che tutto il mondo ha imparato ad amare. Un patrimonio storico e artistico unico ed inestimabile; privato e allo stesso tempo di interesse “collettivo” e per questo vincolato dalla legge di notifica della Republica Italiana.

Da qui l’impegno dell’Associazione Dimore Storiche Italiane – ADSI, l’ente morale senza fini di lucro che da 40 anni affianca i proprietari di dimore storiche che hanno non solo l’onore, ma anche il gravoso compito di conservare, tutelare e valorizzare questo incredibile e unico Patrimonio.

La giornata è sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Generali Ina Assitalia Agenzia Generale di Empoli Iacopo Speranza, Mapei e Banca del Fucino con la collaborazione di Associazione Culturale Città Nascosta e sotto il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e di Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Provincia di Arezzo, Provincia di Lucca, Provincia di Massa Carrara, Provincia di Pisa, Provincia di Siena, Comune di Firenze, Comune di Lucca, Comune di Siena.

Su adsitoscananews.info è possibile scaricare le mappe di ogni territorio e tutte le informazioni di dettaglio.

Per informazioni: Cinquesensi. Emanuela Capitanio t. 347 4319334 Sara Vitali t. 335 6347230 [email protected]

Di seguito l’elenco completo delle Ville e dimore aperte

Firenze, centro storico

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19

  1. Giardino San Francesco di Paola, piazza San Francesco di Paola 3*

  2. Giardino Torrigiani, via dei Serragli 146*

Apertura dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Il giardino sarà visitabile a gruppi guidati di massimo 20 persone ogni 20 minuti. Ore 18 chiusura del giardino.

  1. Giardino Corsi Annalena, via Romana 38

  2. Giardino di Palazzo Wagnière-Fontana Elliott, lungarno Soderini 9
    Nel giardino esposizione di alcune opere della Galleria Romanelli.

  3. Palazzo Antinori Aldobrandini, via dei Serragli 9

  4. Palazzo e Teatro Rinuccini, via Santo Spirito 39*

Il palazzo e il teatro saranno visitabili a piccoli gruppi guidati ogni ora (alle 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17 e 18), a cura degli allievi della classe 4B del Liceo Macchiavelli.

  1. Palazzo Frescobaldi, via Santo Spirito 13

  2. Palazzo Michelozzi, via Maggio 11

  3. Palazzo Rucellai, via della Vigna Nuova 18*

  4. Palazzo Bartolini Salimbeni, piazza Santa Trinita 1*

La Filarmonica di Firenze Rossini e l’Orchestra Sinfonica La Filharmonie presentano “Musica a Palazzo” con Quartetto d’Archi la Filharmonie, la più classica delle formazioni cameristiche, due violini, una viola e un violoncello. L’armonia di “sedici corde” per accogliere con garbo ed eleganza i visitatori di palazzo Bartolini Salimbeni, che potranno ascoltare dal vivo composizioni originali per quartetto degli autori più noti, con incursioni interessanti nel tango e musica del novecento. Musica, arte e storia avvolgono lo spirito della storica dimora. I giovani musicisti sono Sofija Tomic, violino I; Aurora Landucci, violino II; Alessandro Morelli, viola; Stefano Aiolli, violoncello. Eseguono musiche di J. Strauss, L. van Beethoven, F. Schubert, D. Shostakoviç, G. Verdi/N. Rota, C. Gardel, W. A. Mozart. Direttore Nima Keshavarzi.

  1. Palazzo e Giardino Rosselli Del Turco, borgo Santi Apostoli 19

  2. Palazzo Capponi, lungarno Torrigiani 25

  3. Giardino Vegni, via San Niccolò 93

Apertura con orario continuato dalle 10 alle 19.

  1. Palazzo Malenchini, via dei Benci 1*

  2. Palazzo Antinori Corsini, borgo Santa Croce 6*

  3. Giardino degli Antellesi, piazza Santa Croce 21*

  4. Palazzo Fossi, via dei Benci 20

  5. Palazzo Peruzzi, borgo dei Greci 12

La cappella di San Filippo Neri sarà visitabile a piccoli gruppi.

  1. Palazzo Gondi, via dei Gondi 2

Alle 16,30 concerto a cura dell’Associazione Musicale Ray Beopi Band con un repertorio di brani swing degli anni ’40.

  1. Palazzo Borghese, via Ghibellina 110*

Apertura dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18

  1. Palazzo Pucci, via de’ Pucci 4

Gli orti biologici sulle terrazze saranno visitabili a piccoli gruppi.

  1. Palazzo Grifoni Budini Gattai, piazza SS. Annunziata 1

  2. Palazzo Tommasi – Galleria Etra Studio Marcello Tommasi, via della Pergola 57*

Apertura dalle 14 alle 19.

Visita al giardino, dove il Cellini fuse il celebre Perseo, e allo Studio che ospita dipinti, disegni e sculture di Leone e Marcello Tommasi e le collezioni di gessi storici dei grandi maestri del passato. “Ondaperpetua”: mostra di dipinti di Ugo Levita a cura di F. Creta e F. Sacchi Tommasi. In Galleria esposizione permanente di artisti contemporanei.

  1. Palazzo Ximenes Panciatichi, borgo Pinti 68*

  2. Giardino di Palazzo Pandolfini, via San Gallo 74

Dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19, possibilità di visitare a piccoli gruppi ogni 20 minuti i saloni al piano terra del Palazzo.

  1. Villa Fontallerta, via Augusto Righi 60

Visita del giardino e possibilità di acquisto prodotti agricoli, olio extravergine.

  1. Villa Il Roseto – Fondazione Giovanni Michelucci, via Beato Angelico 15 – Fiesole

La villa e il giardino saranno accessibili alle 14.30 per la visita guidata su prenotazione.
Info e prenotazione: 055 597149 – [email protected].

N.B. sarà effettuata un’unica visita guidata.

Si consiglia di parcheggiare lungo via Angelico oppure nei parcheggi del centro storico di Fiesole, e proseguire a piedi verso la Fondazione.

*Visite guidate:

l’associazione Città Nascosta propone quattro itinerari

Due splendidi giardini privati: il Giardino San Francesco di Paola e il Giardino Torrigiani

ore 10.00: appuntamento in piazza San Francesco di Paola 3

Architetture rinascimentali e ornati rococò: Palazzo Rucellai, Palazzo Bartolini e il Teatro Rinuccini

ore 11.30: appuntamento in via della Vigna Nuova 18

Giardini segreti, allegorie dipinte e stucchi dorati: Palazzo Malenchini, Palazzo Antinori Corsini, Giardino degli Antellesi, Palazzo Borghese

ore 15.00: appuntamento in via dei Benci 1

Studi d’artisti e antichi giardini: Palazzo Grifoni Budini Gattai, Palazzo Tommasi , Palazzo Ximenes Panciatichi

ore 17.00: appuntamento in piazza SS. Annunziata 1

È possibile partecipare a più itinerari. Biglietto 5€ per ogni itinerario. Per info e prenotazioni: 0556802590 – 0556801680 – [email protected].

Si ringraziano per la collaborazione durante la giornata:

Associazione Culturale Bway

Istituto Alberghiero A. Saffi

Associazione Culturale Conoscere Firenze
Fondazione Angeli del Bello

Mugello e Val di Sieve

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19

  1. Villa di Poggio Reale, via Duca della Vittoria 7 – Rufina, FI

Apertura dalle 14 alle 19.

  1. Parco della Villa Bossi, via dello Stracchino 32, Pontassieve – FI

Visita al parco e alle cantine monumentali e possibilità di degustazione a pagamento e acquisti vini aziendali.
Per info: 0558317830.

  1. Castello del Trebbio, via Santa Brigida 9, Santa Brigida – FI

Apertura dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17. L’ultimo ingresso al Castello è alle 16.30. Mostra fotografica e visite guidate al cortile e alle cantine storiche. Possibilità di degustazione e vendita diretta a pagamento.
Consigliamo la prenotazione al 3356550585 – 
[email protected]
Castellodeltrebbio_chianti.

  1. Parco mediceo di Pratolino, via Fiorentina 276, Pratolino – Vaglia, FI*

Dalle 10 alle 20 ingresso al parco. Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 aperture straordinarie e visite guidate alla Grotta di Cupido, alla Cappella del Buontalenti e alla Villa Demidoff (ex Paggeria del complesso mediceo). Per info: 0554080721 – 0554080741 – [email protected].

  1. Villa di Bivigliano, via del Viliani 84, Bivigliano – Vaglia, FI*

Apertura dalle 10 alle 19 con visite ai giardini e ad alcune sale della Villa accolti dalla famiglia Pozzolini e dalla guida turistica Giulia Bartolacci.

Eventi: dalle 10.30 alle 12.30 passeggiata erboristica “storie di alberi, piante ed erbe selvatiche” a cura della Ass. Archeosofica di Firenze; dalle 15 alle 18 prove di camminata nordica nel monumentale viale di cipressi a cura di Nordic Walking Active Toscana”; alle 18 “ ‘Facciamo gli italiani’. La scuola di Bivigliano e le donne Pozzolini: storie da un ‘altro’ Risorgimento” introduzione al convegno “Per la civiltà dei luoghi – Una famiglia toscana nella quiete operosa di Bivigliano” di lunedì 22 maggio alle 17.30 a Villa di Bivigliano, teatro delle vicende trattate.

Possibilità di ritirare cestini per pic-nic. Per info e prenotazioni: [email protected].

  1. Convento e Santuario di Monte Senario, via Montesenario 3474, Vaglia – FI*

Ore 10, 11.30 e 17.30: SS. Messa nella chiesa del convento.

Ore 10.30: visita al santuario, al convento, alle grotte, alla ghiacciaia e agli eremi.
Dalle 15 alle 18 visite con accesso alla panoramica terrazza della cisterna e ad altre amenità.

  1. Parco di Villa Corsini – Le Mozzete, località Le Mozzete 1, San Piero a Sieve – FI

  2. Parco della Villa Torre Palagio, via del Torracchione 8, Cavallina – Barberino di Mugello – FI

  3. Castello di Barberino di Mugello, via di Castello 8, Barberino di Mugello – FI

Apertura dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.
Esposizione fotografica “Il Castello di Barberino nella storia passata, presente e futura: una condivisione di immagini”.
Per info: 3397521597 –
[email protected].

  1. Parco della Villa di Striano, località Striano 42, Borgo San Lorenzo – FI

* Visite guidate:

Il Comune di Vaglia propone visite guidate a tema, a cura di Isabella Tronconi, trasporti locali e altre iniziative attivate per l’occasione.

Per info: 055409537[email protected];
3938685826 – [email protected] .

Si ringraziano per disponibilità e collaborazione:

Città Metropolitana di Firenze, Comune di Vaglia, Biblioteca di Pratolino, Proloco Vaglia Mugello, Comunità monastica di Montesenario, Gabriele Baldi e le guide turistiche Giulia Bartolacci, Eleonora Tau Arangio Ruiz.

Lucca, centro storico

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19

  1. Giardino Elisa, via Elisa 54

  2. Giardino dell’Arcivescovado, via dell’Arcivescovado 43

  3. Giardino di Palazzo Massoni, via dell’Angelo Custode 24

Libere presenze”: progetto fotografico di Beatrice Speranza dedicato al libro della scrittrice Pia Pera “Al giardino ancora non l’ho detto”. Presentazione di Margherita Loy.

  1. Complesso Conventuale di San Francesco, piazza San Francesco

Apertura dalle 10 alle 19. Saranno visitabili la chiesa, i chiostri e la mostra “Segni e simboli francescani – Il complesso conventuale di San Francesco tra Cinque e Settecento”.

  1. Giardino di Palazzo Busdraghi, via Busdraghi 7

Visite guidate:

Turislucca propone due visite guidate

I giardini nascosti di Lucca (ore 10 e ore 15:30)

appuntamento davanti all’Info Point di Porta Elisa.

Durante gli itinerari guidati saranno visitabili anche due giardini privati accessibili solo in occasione delle due visite: il Giardino della chiesa di Sant’Andrea e il Giardino di via del Fosso n.104.

Biglietto 10€, gratuito fino ai 14 anni.
Le visite guidate verranno effettuate con un minimo di 15 partecipanti.

Per info e prenotazioni: 0583342404 – [email protected].

Ville lucchesi

  1. Giardino di Villa Maria Teresa, via per Pieve Santo Stefano 3427, San Martino in Vignale – Lucca
    Apertura dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.
  2. Giardino di Villa Paolina di Compignano, via di Compignano 1447, Compignano – Lucca*

Apertura dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.

  1. Giardino di Villa Orlando, viale Giacomo Puccini 252, Torre del Lago Puccini – Lucca*

Apertura dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.

*I giardini di Villa Paolina e Villa Orlando saranno visitabili a gruppi accompagnati ogni 30 minuti, a cura dell’Associazione Ville Borbone e Dimore Storiche della Versilia.

Lunigiana

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19

  1. Giardino delle Ortensie del Castello Malaspina, via Papiriana 2, Fosdinovo – MS

  2. Villa Giannetti, via Riolo, località Ponte di Monzone – Fivizzano, MS

  3. Castello dell’Aquila, località Castello dell’Aquila 1, Gragnola – Fivizzano, MS

Apertura dalle 10 alle 19. Visite al Castello. Possibilità di degustazione a pagamento dei prodotti tipici della Lunigiana.
Per info
3891643958 – 3334615930.

  1. Convento del Carmine, località Cerignano, Fivizzano – MS

Per info: 3358308696 – 3332111430 – [email protected]

  1. Giardino di Villa La Pescigola, strada per Cerignola, località Pescigola – Fivizzano, MS*

  1. Palazzo Fantoni Bononi, via Labindo 6, Fivizzano – MS

Visite al giardino con piccolo buffet e tea offerto ai visitatori. Alle 11.30 e alle 16.30 saluti del Professor Eugenio Bononi. Il lato del palazzo prospiciente il giardino, si apre su di un portico che ospita macchine tipografiche, elementi caratterizzanti del Museo della Stampa ospitato nel palazzo. Per info: 3400038956 – [email protected].

  1. Castello Malaspina di Monti, Castello di Monti, Licciana Nardi – MS

Apertura dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19. Visite guidate al castello a gruppi di massimo 10/15 persone. Piccola rassegna fotografica con immagini e ritratti di rappresentanti del ramo malaspiniano di Monti tratte dall’archivio di famiglia.

  1. Giardino del Castello di Bagnone, località Bagnone – MS
    Ore 16: concerto a cura della Banda di Bagnone e tea con l’Associazione Donne di Luna.

  2. Parco della Villa Pavesi Ruschi di Teglia, via del Mulino, Piano di Busatica – Mulazzo, MS

  3. Giardino della Villa Pavesi Negri – Baldini, località Scorano, Pontremoli – MS*

  4. Giardino di Palazzo Negri Dosi, via Mazzini 60, Pontremoli – MS*

*Visite guidate:

l’associazione Farfalle in Cammino propone un itinerario guidato al Parco della Villa Ruschi di Teglia e al Giardino di Palazzo Negri Dosi.

Per info e prenotazioni: [email protected] – 3488097918

Ville pisane

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19

  1. Parco di Villa Roncioni, via Statale Abetone 226, Pugnano – San Giuliano Terme

Ore 11: “Lettere dal Settecento, racconti d’arte e d’amore”, itinerario teatralizzato a pagamento a cura dell’associazione City Grand Tour in collaborazione con la Fondazione Cerratelli, sartoria teatrale tra le più importanti al mondo. Isabella e Francesco Roncioni ci accompagneranno tra le sale e i corridoi della Villa, sede della Fondazione.
Biglietto per la visita teatralizzata
10€, ridotto 8€, gratuito sotto i 16 anni.
Per info: [email protected] – 3209154975.

  1. Villa Poschi, via Statale Abetone 212, Pugnano – San Giuliano Terme

  2. Villa Anna Maria de Lanfranchi, via Statale Abetone 146, Molina di Quosa – San Giuliano Terme

Visite guidate al giardino e al parco. Mostra fotografica a cura dell’Associazione “L’occhio sensibile”.

Ore 17.30: concerto a pagamento “La musica e il giardino di Villa Anna Maria de Lanfranchi” a cura dell’associazione “Chi vuol essere lieto sia…”, musiche di Vivaldi, Haendel, Schubert, Schumann, Offenbach, Delibes, mezzosoprano A.M. Guarducci, flauto A. Ulivieri, clarinetto L. Cassano, chitarra S. Quaglieri.

Biglietto 10€
Per info e prenotazioni 3478890899 – 3282334450.

  1. Giardino di Villa Gentili, via dei Molini 14, Avane – Vecchiano

Alle ore 16.30 nell’ambito di “La cucina in Arte: incontri sulla storia del cibo in una dimora storica”, conversazione sul tema “In giardino con Jane – La convivialità nei romanzi della Austen”.
Biglietto 15€
Per info e prenotazioni: 3204122440.

  1. Villa Alta, via Statale Abetone 110, Rigoli – San Giuliano Terme

Visite guidate, esposizioni e set fotografici sul tema “Tra cultura ed emozioni, la storia della Villa raccontata attraverso la fotografia”.

  1. Parco della Villa di Corliano, via Statale Abetone 50, San Giuliano Terme

  2. Giardino di Villa Lanfranchi – Zalum, via di Mezzo Nord 123 – località San Casciano, Cascina

  3. Parco di Villa Rita, via di Noce 42/44 Uliveto Terme – Vicopisano

Illustrazione della storia della dimora attraverso testi e immagini.

  1. Giardino di Villa Majnoni Baldovinetti, via Mazzana 1, località Marti – Montopoli Val d’Arno, Pisa

  2. Villa Torrigiani Malaspina, piazza Vittorio Veneto, località Montecastello, Pontedera

Apertura dalle 10 alle 18. Possibilità di degustazione di eccellenze locali nell’ambito della manifestazione Mangialonga.

  1. Parco della Villa di Camugliano, via Camugliano, Ponsacco

  2. Giardino Venerosi Pesciolini, via della Chiesa 4, Ghizzano – Peccioli

Nel Giardino Sonoro di Ghizzano spettacolo itinerante sulle “Metamorfosi di Ovidio”. Tra le Metamorfosi: otto sculture dell’artista Immacolata Datti Mazzonis. Spettacolo di e con Antonella Civale, attrice romana.

  1. Badia di Morrona, via di Badia 8, località Terricciola – Terricciola

Illustrazione della storia della dimora attraverso testi e immagini.

  1. Castello Ginori di Querceto, Ponteginori, Montecatini Val di Cecina – Pisa

Visite guidate gratuite alle 10, alle 12, alle 15 e alle 16.30. È preferibile la prenotazione: 0588 37472 – 345 3234042 – [email protected].

Ville livornesi

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19

  1. Villa Graziani, via Per Rosignano 13, Vada – Rosignano Marittimo

Visita gratuita al parco e alla collezione di reperti archeologici inerenti l’antica Vada Volaterrana.

  1. Castello della Gherardesca, via Indipendenza 1, Castagneto Carducci

Apertura dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Visite gratuite ai giardini, alle terrazze, ad alcuni ambienti del Castello e alla mostra fotografica allestita per l’occasione.
Per info: 3487972281.

Visite guidate:

Populonia: panorami inconsueti (ore 11 e ore 17)

Visita guidata gratuita al borgo di Populonia ed apertura straordinaria di Villa a mare. Un archeologo accompagnerà i partecipanti per le vie del borgo, narrandone la storia attraverso i suoi principali edifici. La visita interesserà anche Villa a mare, di norma non accessibile, e la sua terrazza dalla quale sarà possibile ammirare un panorama mozzafiato.

Per info e prenotazioni: Periplo Turismo e Cultura [email protected] 0565 1828030

Siena, Crete Senesi e Val D’Orcia

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19

  1. Castello della Magione, località Castello della Magione 1 – Poggibonsi

Ore 9.30: Santa Messa in rito tridentino con canti gregoriani. Ore 10.30: apertura del Castello della Magione sede della Milizia del Tempio. Le sale interne saranno visitabili a piccoli gruppi accompagnati dagli Scouts e dalle Guide del Gruppo “Alberto d’Albertis”. Saranno offerti assaggi del vino dei Templari, del Chianti Classico e del vino rosato.

  1. Giardino della Villa Torre Fiorentina, via Fiorentina – Siena

  2. Palazzo Sergardi, via dei Montanini 118 – Siena

Mostra di arte contemporanea itinerante “Splendido Contrasto” a cura di Giorgio Grasso, storico e critico d’arte: opere di Laura Stasi, Michele Berlot, Ranieri Fornario , Giulio Giannotta, Diegio Maria Gradali e Bob Rontani.

Possibilità di visitare la preziosa collezione di pianoforti storici Pleyel di Antonello Palazzolo: artista poliedrico che nel palazzo ha allestito un atelier multimediale e per l’occasione ha ideato l’evento “Sguardi Sonori”: ritratti fotografici accompagnati dalla musica di Chopin.

Ore 17: salotto – concerto  “Chopin e Napoli, una relazione imprevista”.

Crete senesi

  1. Giardini del Castello di Grotti sede della “Fondazione Sergio Vacchi”, strada del Castello 333, Monteroni d’Arbia

  2. Villa di Radi, via della Fattoria 40B, località Radi – Monteroni d’Arbia

  3. Castello di San Fabiano, via di San Martino 1000A – Monteroni d’Arbia

Visite guidate ogni 20 minuti a cura del Conte Fiorentino Fiorentini. Ultima visita alle 17.30. Apertura spaccio aziendale con vendita Zafferano e confetture artigianali.

  1. Castello di Castelrosi, strada provinciale di Bibbiano – Buonconvento

Val d’Orcia

  1. Borgo Lucignanello Bandini, località Lucignanello d’Asso – San Giovanni d’Asso

Visite gratuite al borgo, ai giardini, ai cortili, alla piscina, all’orciaia e altri ambienti caratteristici.
Possibilità di degustazione olio extravergine biologico a pagamento.

  1. Villa di Cosona, via Cosona 1 – Pienza

Visite guidate gratuite alle corti e al giardino. Esposizione e vendita di composizioni floreali.
Per info: [email protected]

  1. Casa dell’Abate Naldi, via Dante Alighieri 24 – San Quirico d’Orcia

Apertura dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Ore 11: intrattenimento musicale (la flautista Katrina Emtage eseguirà alcuni brani dal concerto previsto la sera precedente,  20 maggio ore 18).

Ore 13: pranzo campagnolo a pagamento presso l’agriturismo Il Rigo e degustazione dei vini di Donatella Cinelli Colombini. Per il pranzo prenotazione obbligatoria: [email protected] – 3278714595.

Per info sulla visita e sul concerto previsto il sabato 20 maggio: [email protected] – 3278714595 – facebook Musica negli Horti.

Casentino e Aretino

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19

  1. Castello di Porciano, via Dante Alighieri, località Porciano – Pratovecchio, Stia – Arezzo

Apertura dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

  1. Castello dei Conti Guidi, località Castel San Niccolò, Strada in Casentino – Arezzo

Apertura dalle 14 alle 18. Il Castello sarà visitabile a gruppi guidati con partenza ogni ora (alle 14, 15, 16, 17 e 18).

N.B. è presente un piccolo parcheggio nelle vicinanze del Castello, altrimenti consigliamo di lasciare la macchina prima del ponte sul fiume Solano e proseguire a piedi per circa 1km seguendo la strada asfaltata, oppure seguendo la ripida e caratteristica “mulattiera”.
Per info:
3398724833.

  1. Palazzo Martellini – Montini, via Cappucci 8, Bibbiena – Arezzo*

Visita gratuita al giardino, alla terrazza panoramica e ai salotti al piano nobile.

  1. Palazzo Niccolini , sede Comunale, via Berni 25, Bibbiena – Arezzo*

Visita alla sala del consiglio e al piano nobile. Apertura del museo Archeologico al piano terra con biglietto di 3€.

  1. Castello dei Conti Ubertini, via del Castello, Chitignano – Arezzo

Apertura dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 18. Dimora di Guglielmo degli Ubertini.
Per info:
[email protected]www.naturaarteincontro.org.

  1. Castello di Valenzano, località Valenzano 97, Subbiano – Arezzo

  2. Villa Monsoglio, via Penna 5, Laterina – Arezzo

Visita ai giardini e ai saloni affrescati. Galleria fotografica della situazione preesistente alla ristrutturazione effettuata.

*Visite guidate:

due itinerari guidati ai palazzi storici di Bibbiena a cura di Gianni Sassi.

Ore 11.00 e ore 15.30 appuntamento in piazza Tarlati a Bibbiena.

Saranno visitati i più bei palazzi e giardini della città: Palazzo Martellini – Montini, Palazzo Niccolini e altre dimore aperte appositamente solo durante gli itinerari guidati, come Palazzo Ferri e il Giardino di Palazzo Scoti – Franceschi.

(Visitato 359 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento