auto carabinieri generica
Ieri sera i Carabinieri della stazione di Viareggio hanno arrestato per rapina un cittadino marocchino, Azaoui Nabil, 19enne, già noto alle forze di polizia.
Lo straniero, mentre si trovava per le vie del centro di Viareggio, ha avvicinato un  uomo di origine irachena e, dopo avergli puntato un coltello alla pancia, lo ha costretto a consegnargli tutto quello che aveva, un paio di occhiali rayban e poche decine di euro che aveva in tasca.
Il rapinatore, non contento del magro bottino, colpiva la vittima con il coltello cagionandogli lievi lesioni al braccio ed alla pancia, dandosi poi alla fuga.
A questo punto, la vittima ha subito allertato i carabinieri che hanno rintracciato il rapinatore in una strada  poco distante dal fatto.
Alla vista dei militari il malvivente ha tentato di disfarsi del coltello ma è stato subito bloccato e condotto in caserma.
Il rapinatore quindi è stato dichiarato in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Lucca.
La vittima invece, a seguito del fendente ricevuto, ha riportato lievi lesioni giudicate guaribili in 3 giorni.
La refurtiva è stata interamente recuperata dai Carabinieri che hanno poi provveduto a restituirla al legittimo proprietario.
(Visitato 2.013 volte, 1 visite oggi)