Foto di Letizia Tassinari

Valutare la possibilità di installare di uno o più “true box” su via Aurelia Sud, nel tratto che attraversa l’abitato di Bicchio e Torre del Lago Puccini e mettere in opera la turnazione H 24 della polizia municipale: dopo l’incidente mortale avvenuto nella frazione all’alba di giovedì, Forza Italia chiede all’amministrazione comunale di intervenire con urgenza per mettere in sicurezza la strada che collega la parte sud di Viareggio al paese pucciniano.

“Alcuni torrelaghesi che risiedono nella zona dell’incidente ( LEGGI QUI LA NOTIZIA DEL MORTALE:Tragedia all’alba a Torre del Lago, falciato mentre… )  – riferisce il coordinatore forzista, Marco Dondolini, giunto sul posto – mi hanno raccontato che in questo tratto l’alta velocità è diventata purtroppo una consuetudine e che la situazione è peggiorata da quando il distaccamento dei vigili urbani è stato chiuso: non ci sono più agenti fissi in piazza, i Carabinieri della stazione di Torre del Lago devono svolgere anche il lavoro della municipale fra mezzanotte e le otto del mattino e ne soffre la sicurezza di tutto il territorio”.

Due le indicazioni che il partito Azzurro offre all’amministrazione viareggina: valutare l’installazione di uno o più “true box” lungo via Aurelia Sud, seguendo l’esempio di quanto fatto (proprio su sollecitazione dei residenti) in via Italica dal Comune di Camaiore e rendere operativo il turno H 24 per la polizia municipale: “Non si può lasciare sguarnita Torre del Lago – ribadisce il capogruppo in consiglio comunale, Alessandro Santini – né costringere le altre forze dell’ordine agli… ordinari straordinari. Torno a chiede all’assessore Manzo e alla comandante Pagni di attivare al più presto la turnazione completa della nostra municipale e di predisporre per la frazione una presenza fissa in strada”.

“Spero che le telecamere aiutino gli inquirenti a identificare chi ha causato questo terribile incidente – conclude Athos Pastechi, storico esponente torrelaghese di Forza Italia – e che il pirata della strada sia assicurato al più presto alla giustizia: quel tratto di strada, fra case e negozi, ha bisogno di un’attenzione più marcata da parte di tutte le nostre istituzioni”.

(Visitato 1.530 volte, 1 visite oggi)