“Certo la situazione economica del Comune di Massarosa non era delle migliori, già prima che si insediasse, ma questo L’ormai ex Sindaco Coluccini lo sapeva, essendo stato in Consiglio comunale come consigliere di opposizione.
Quindi essendo consapevole dello Status Quo, poteva e doveva cercare di trovare soluzioni, così come promesso ai Cittadini di Massarosa in Campagna Elettorale. 
Tutto questo come sapiamo non è avvenuto, anzi è stato lasciato il Comune in mano a un Commissario dichiarando il dissesto.
Lasciando chiusa la scuola di Quiesa, lasciando il Paese alla trascuratezza, alla scarsa sicurezza e all’incuria delle strade, un Comune più litigioso dentro e fuori dal Consiglio Comunale. 
Un Amministrazione capace secondo noi, deve dare un senso di Comunità a tutti i cittadini e a tutte le cittadine e adoperarsi nel concreto alla sicurezza, allo sviluppo e alla crescita di tutto il Comune.”

Sinistra Italiana Versilia 

(Visitato 377 volte, 1 visite oggi)

Giuseppe Angeli: “Coluccini si deve vergognare delle affermazioni che fa”!

Lega, Alessandro Santini: “La sinistra abbandona gli operai e il Pd tace”