Domenica alle ore 18 a Villa Ginori di Quiesa – Massarosa, affascinante dimora storica affacciata sul lago di Massaciuccoli, su invito del Presidente del Lions Club Pietrasanta Versilia Storica Prof. Emilio Petrini Mansi Marchese della Fontanazza, verrà presentato il testo di S.Ecc. il Ministro Plenipotenziario Antonio Morabito “Valigia Diplomatica” Mind edizioni, con l’autore interverranno: Signor Franco Mungai (Sindaco di Massarosa); Mons. Luigi Francesco Can. Casolini di Sersale (Presidente Associazione Cavalieri di San Silvestro);  Barone Antonio Bellizzi di San Lorenzo (Università di Firenze);  Avv. Fausto Giumetti (Università di Firenze); Maria Assunta Casaroli (Presidente Ville Borbone e Dimore Storiche della Versilia);  Prof. Arnaldo Colasanti (Consigliere del Ministro per l’Istruzione l’Università e la Ricerca Scientifica);  Prof. Gianni Gentili (Presidente Florence Management Way). Ospite d’onore: Sua Eccellenza Victoria Bagdassarian, Ambasciatrice della Repubblica d’Armenia presso la Repubblica Italiana. Modera l’incontro: Prof. Emilio Petrini Mansi Marchese della Fontanazza – Presidente del Club Lions Pietrasanta Versilia Storica

Seguirà un omaggio musicale a cura della Fondazione Festival Pucciniano, Amici del Festival Pucciniano ed un pranzo a buffet servito con un contributo concordato di euro 30 a persona.

L’evento è organizzato dal Lions Club Pietrasanta Versilia Storica e patrocinato dal Comune di Massarosa, dall’Associazione Cavalieri di San Silvestro, Chaine des Rotisseurs Bailliage Toscana Francigena, Ente Ville Versiliesi, Associazione Ville Borbone e Dimore Storiche della Versilia, Amitié sans Frontières Firenze, Circolo del Principe, Fidapa Versilia, Florence Management Way, Fondazione Festival Pucciniano, Amici del Festival Pucciniano.

Con il contributo dell’ azienda agricola Luca Crimi ed Aquaflor Firenze.

Per motivi di sicurezza è obbligatorio accreditarsi scrivendo le proprie generalità all’organizzatore:

Emilio della Fontanazza

Email: [email protected]

presentazione del libro “Valigia Diplomatica”

“Valigia Diplomatica”

“Valigia Diplomatica” del Ministro Plenipotenziario Antonio Morabito, è un racconto semplice e coinvolgente in cui vengono rivissute aspirazioni, sogni, ideali, momenti significativi della carriera, fatti di incontri, esperienze, soddisfazioni e difficoltà…Una storia al presente, piena di episodi vivaci e inediti che toccano la vita nel piccolo paese natio in Calabria, nei luoghi dell’infanzia, il lavoro al ministero e le esperienze nei vari Paesi all’estero (Indonesia, Argentina, Iran, Principato di Monaco). Ne emerge un’avvincente narrazione che coinvolge il lettore rendendolo partecipe di un viaggio speciale e inedito, offrendo una lettura vissuta della missione e dell’impegno dei diplomatici nel mondo. Il libro ripercorre, in forma di romanzo, le varie tappe di un percorso e le motivazioni che spingono allo studio, all’università, al concorso e alla realizzazione personale. Il racconto valorizza ampiamente e in modo discorsivo l’impegno e il lavoro nella carriera diplomatica, facendone conoscere modalità di ingresso, progressione e passaggi, sulla base dell’esperienza personale. La prefazione è di Stefano Folli che sottolinea come il racconto rappresenti “meglio di qualsiasi analisi cosa vuol dire essere oggi un diplomatico ita­liano tutt’ora in carriera”; cosa vuol dire promuovere l’identità italiana e, quindi, i nostri interessi all’este­ro sul piano culturale, economico e commerciale; cosa significa rappresentare ogni giorno, nonostan­te evidenti difficoltà e talvolta congiunture negati­ve, il volto sorridente e ottimista del Paese: perché anche questo è parte integrante del lavoro diplomatico (…). Un libro che “serve proprio a dar voce ai tanti servitori dell’Italia istituzionale sparsi nel mondo, abi­tuati a fare e disfare la loro valigia, a superare di slancio gli ostacoli: “Per l’autore la metafora della valigia rappresenta” l’elemento che lo accomuna a tantissime persone: a chi ha intrapreso la stessa carriera o ha vissuto una storia oltreoceano o al di là dei confini per realizzarsi e per sviluppare il proprio pro­getto di vita, ma anche ai tantissimi che – per studiare, migliorare, amare, realizzarsi, curarsi e lavorare – hanno fatto e fanno ancora la valigia”. Il libro è il racconto di un sogno che si realizza ed è un viaggio emblematico, una storia che diventa una testimonianza semplice e autentica: nessun sogno è mai troppo grande per trasformarsi in realtà. Basta crederci e non desistere, restando fedeli a se stessi.

(Visitato 208 volte, 1 visite oggi)

Informazioni

Il

Lug

02

Dove

Quiesa Villa Ginori

Quando

ore: 18,00 - 23.00

Prezzo

gratis

Mappa