il salmone cotto nello zucchero è una tecnica utilizzata maggiormente nel nord Europa e nel nostro immaginario collettivo lo zucchero lo abbiniamo mentalmente a preparazioni classiche della pasticceria. Dobbiamo però sapere che questo ingrediente ha proprietà di conservazione e di marinatura pari o addirittura superiori al sale infatti è capace di assorbire in questo caso dal pesce tutte quelle sostanze che organicamente porterebbero alla naturale deteriorabilità del prodotto stesso.

La preparazione del piatto è semplice purché si seguano delle regole.
Procuriamoci del salmone fresco nella quantità che ci occorre.
Prepariamo una miscela di zucchero di canna grezzo e sale in proporzione 400g di zucchero e 100g di sale.
Dopo aver spinato accuratamente il pesce lo cospargeremo di senape su tutta la sua superficie e successivamente della miscela di sale e zucchero. Possiamo a piacere aggiungere aromi e profumi diversi.a me piace con succo e buccia di arancia grattugiata ma si possono usare aneto,erba cipollina,pepe rosa o altri aromi.
Lasciamo il pesce in infusione e marinatura per almeno 12 /24 ore in un contenitore forato all’interno di un altro recipiente poi ripuliamolo dalla marinata che non sarà penetrata nel pesce.
Alzando il contenitore vedremo quanti succhi avrà provocato questa operazione. Più la marinata sarà lunga più il pesce si asciugherà.
Successivamente potrete conservare in frigo la parte che non utilizzerete per diversi giorni all’interno di una busta meglio se sottovuoto come un normale salmone preaffettato.
Servitelo adagiato su un’insalata di finocchi fresca…e conditelo con olio extravergine di oliva o yogurt magro!
Sarà un ottimo antipasto

(Visitato 339 volte, 1 visite oggi)
Print Recipe
Salmone cotto nello Zucchero
Piatto antipasti
Livello facile
Costo medio
Tag Ricetta Ricette di Manuel
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto antipasti
Livello facile
Costo medio
Tag Ricetta Ricette di Manuel
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Prepariamo una miscela di zucchero di canna grezzo e sale in proporzione 400g di zucchero e 100g di sale.
  2. Dopo aver spinato accuratamente il pesce lo cospargeremo di senape su tutta la sua superficie e successivamente della miscela di sale e zucchero.
  3. Possiamo a piacere aggiungere aromi e profumi diversi.a me piace con succo e buccia di arancia grattugiata ma si possono usare aneto,erba cipollina,pepe rosa o altri aromi.
  4. Lasciamo il pesce in infusione e marinatura per almeno 12 /24 ore in un contenitore forato all'interno di un altro recipiente poi ripuliamolo dalla marinata che non sarà penetrata nel pesce. Alzando il contenitore vedremo quanti succhi avrà provocato questa operazione. Più la marinata sarà lunga più il pesce si asciugherà.
  5. Successivamente potrete conservare in frigo la parte che non utilizzerete per diversi giorni all'interno di una busta meglio se sottovuoto come un normale salmone preaffettato.
  6. Servitelo adagiato su un'insalata di finocchi fresca...e conditelo con olio extravergine di oliva o yogurt magro!

Conad coccola i turisti di Massarosa con un regalo di benvenuto

Menù vegano alla Sagra dell’Olio e delle Olive