VIAREGGIO. Obiettivo centrato. Al primo colpo e con due giornate d’anticipo. Il Viareggio si guadagna la promozione in Serie D. Un traguardo che sembrava insperabile l’estate scorsa e che invece si è materializzato nel giro di otto mesi. Contro il Lammari serviva una vittoria, che è puntualmente arrivata in uno stadio dei “Pini” pieno, ma non gremito. In fondo, questo è un giorno lavorativo. E molti, a malincuore, hanno dovuto rinunciare a godersi il trionfo delle zebre. 3-0 per il Viareggio, con Visibelli ad aprire le marcature prima dell’intervallo (deviazione su calcio d’angolo al 42′) e le reti nella ripresa di Buglio e Mammetti (11′ e 17′). No, questo non è un pesce d’aprile…

Leggi anche:
La cronaca di Viareggio-Lammari
Le pagelle di Viareggio-Lammari
Viareggio-Lammari minuto per minuto
L’intervista a Sergio Carnesalini
L’intervista a Beppe Vannucchi
L’intervista ad Andrea Strambi
L’intervista a Gianluca Martinelli
L’intervista ad Alberto Reccolani
L’intervista ad Angelo Buglio
L’intervista a Francesco Mariani
L’intervista a Giacomo Mammetti
L’intervista a Paolo Tognarelli
Tifosi e giocatori ricordano Lele e Nicola
Il contributo di Lippi, Cinquini e Rebecchi

Guarda anche:
La fotogallery della partita
La fotogallery della festa

(Visitato 132 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio eccellenza lammari serie d viareggio

ultimo aggiornamento: 01-04-2015


Manca la tracciabilità del pesce, sanzionati tre ristoranti in Versilia

Mai più cani in campo, bicchieri di vino e treni lumaca