VIAREGGIO. A poco più di due settimane dall’inizio dei corsi mascherati il Carnevale di Viareggio perde in un colpo solo tre feste rionali. E non sono baccanali qualsiasi: Carnevaldarsena, Rione Marco Polo e Carnevale Storico (la festa nata dall’unione tra Croce Verde e Vecchia Viareggio) non si svolgeranno. Il motivo? I costi per i servizi di pulizia delle strade e di vigilanza da parte della polizia municipale, ritenuti proibitivi. E non mancano frecciatine al commissario straordinario della Fondazione Carnevale Stefano Pozzoli e il presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli.

“Così non ce la facciamo”. Che i rioni potessero alzare bandiera bianca non è un fulmine a ciel sereno: lo avevamo anticipato non più tardi di due giorni fa. Oggi è arrivata la conferma, seppur temporanea. “Nell’organizzazione della festa abbiamo escluso dai costi alcune voci che per noi sono servizi dovuti – lo spazzamento delle strade da parte della Sea e i vigili urbani”, esordisce Gianni Merlini, neopresidente del Carnevaldarsena. “Ogni anno ci siamo battuti per farci alleggerire da queste spese e ci è sempre stato riconosciuto questo diritto. Del resto, l’ispettore del Mef nella sua relazione sulle finanze del Comune di Viareggio aveva condannato le ‘partite di giro’ tra municipio e Fondazione Carnevale proprio su queste due voci”. Nel 2015 lo sgravio non ci sarà. Almeno per ora.

Foto Vt
Foto Vt

Quoque tu, Pozzoli. “Nel 2013 noi ci fermammo per porre all’attenzione di tutti il problema del pagamento dei vigili urbani”, spiega Umberto Guidi, esponente del rione darsenotto. “E infatti lo scorso anno l’allora sindaco Leonardo Betti ci venne in soccorso, firmando una delibera che sgravava le feste rionali dei costi per la polizia municipale”. Ma pochi mesi fa il Comune ha dichiarato il dissesto finanziario e nel frattempo è stato commissariato: era legittimo attendersi un retrofront. O forse no. “Abbiamo incontrato a ottobre il commissario straordinario della Fondazione Carnevale Stefano Pozzoli che ci aveva subito tranquillizzato: alla luce della relazione del Mef era sicuro che non avremmo pagato il servizio dei vigili urbani. La Fondazione stessa, peraltro, ha fatto causa al Comune su questa voce. Lo spazzamento della Sea, invece, non lo abbiamo mai pagato in passato: proprio Pozzoli ci disse che avremmo dovuto farcene carico a partire da quest’anno.  Spese aggiuntive che però si sono materializzate solamente a 2015 già iniziato, non lo scorso ottobre”.

Romeo, Romeo… Anche il presidente della Provincia Stefano Baccelli finisce nel calderone. “Si è attivato in maniera inefficace: ci disse in via informale che il commissario prefettizio Valerio Massimo Romeo sarebbe stato disponibile a rivedere i costi. Così non è stato”. Allo stesso Romeo, peraltro, i sopracitati comitati rionali hanno chiesto ufficialmente un incontro senza mai ricevere udienza. “Noi siamo pronti anche a presentare un Piano B”, dichiarano all’unisono Marco Polo e Darsena. Un progetto alternativo che prevede “un restringimento del percorso della festa rionale, che comporta quindi una riduzione dei costi per pulizia e vigili urbani, a patto che vi sia compartecipazione alle spese da parte del Comune”.

Maschere_Darsena(epoca)Tempi supplementari. A queste condizioni, dunque, salteranno tutti i baccanali con l’unica eccezione del Rione Campo d’Aviazione e di quello per i bambini alla Vecchia Viareggio il giorno di Giovedì Grasso (“Ci hanno chiesto 1.500 euro per la pulizia di Piazza Santa Maria e della Via Regia”, è l’amaro sfogo di Marco Marmugi del Carnevale Storico). Ma non tutto è perduto. “Ci prendiamo ancora due-tre giorni di tempo: è l’ultimo tentativo che facciamo per salvare i rioni. Romeo ci ascolti e riveda quei costi”. Nel caso in cui, alla fine, il Carnevaldarsena andasse regolarmente in scena non ci sarà la sesta serata, quella inizialmente prevista per Giovedì Grasso.

(ultimo aggiornamento ore 14:48)

Leggi anche:
Quanto costa organizzare un rione?
Il commissario Romeo riceverà i comitati rionali
Il commento del commissario della Fondazione Carnevale

(Visitato 151 volte, 1 visite oggi)

Occasioni a Una Hotel & Resorts. Venti nuovi posti di lavoro

Su NoiTv tutte le notizie e le anticipazioni sul Carnevale di Viareggio 2015